Le migliori canzoni di Rihanna: da Unfaithful a Stay

Rihanna è una delle artiste più brillanti del pop americano anni Duemila. Star apprezzata per la sua voce soul malinconica e intensa, seppur meno potente rispetto ad altre colleghe, ha saputo costruirsi una carriera fatta di struggenti canzoni d’amore e scatenati pezzi R&B e dance.

Andiamo a riascoltare insieme le sue cinque canzoni migliori, pezzi che hanno segnato il suo percorso artistico e più in generale la musica pop di questi ultimi anni.

Rihanna: le canzoni migliori

Pur essendo ancora giovane, Rihanna ha dato già alle stampe 8 album, scrivendo pagine molto importanti della musica pop degli anni Duemila. Ormai è uno dei nomi più acclamati dello showbiz americano, tanto da potersi permettere il lusso di fermare la propria carriera (il suo ultimo album è del 2016) per dedicarsi ad altre attività.

Nell’attesa di un suo nuovo lavoro, andiamo a scoprire insieme quali sono i i cinque brani migliori tra i tantissimi già interpretati dalla cantante delle Barbados.

Rihanna
Rihanna

Rihanna – Unfaithful

Una delle prime canzoni di successo di Rihanna, secondo estratto dall’album A Girl Like Me del 2006, Unfaithful è una ballata pop che mette in risalto la voce leggera e malinconica della cantante delle Barbados. Il testo parla di un’ammissione di infedeltà da parte dell’artista, che si sente in colpa e non comprende come il partner possa accettare questo tradimento.

Ecco il video ufficiale di Unfaithful:

Rihanna – Umbrella

Forse il più grande successo commerciale di Rihanna, di certo una delle sue canzoni simbolo, Umbrella è cantata in featuring con Jay-Z ed è tratta dall’album del 2007 Good Girl Gone Bad.

Una curiosità su questo pezzo? Inizialmente era stato pensato come tormentone per rilanciare la carriera di Britney Spears, ma la casa discografica dell’artista la rifiutò ritenendo che il suo nuovo album aveva già un numero sufficiente di canzoni.

Di seguito il video ufficiale di Umbrella:

Rihanna – California King Bed

Facciamo un salto di qualche anno per ritrovare questa splendida ballata pop rock tratta dall’album Loud del 2011. Si tratta di un brano di minor successo per l’artista delle Barbados, capace di dividere la critica tra chi apprezzò, e non poco, la sua interpretazione su questa base più ‘power’ e chi invece la disprezzò come un piagnisteo.

Noi apparteniamo al primo filone di pensiero. Ecco il video di California King Bed:

Rihanna – Diamonds

Diamonds venne lanciato come singolo dell’album Unapologetic nel settembre del 2012. Scritta da Sia con Benny Blanko e altri autori, divenne un successo straordinario per l’artista barbadiana, l’ennesimo della sua carriera. Si tratta di uno dei rari brani d’amore positivi della cantante, generalmente molto malinconica nelle sue ballate struggenti.

Con il tempo è diventata una delle sue canzoni più famose in assoluto. Riascoltiamola insieme. Ecco Diamonds:

Rihanna – Stay

Altra celebre ballata pop, venata di soul, di Rihanna è la splendida Stay, tratta sempre dal settimo album, Unapologetic del 2013. Brano molto intenso, caratterizzato dalla presenza di chitarra e pianoforte, tratta la paura di far fallire un vero amore.

Di seguito il video di Stay:

TAG:
A Girl Like Me canzoni good girl gone bad news rihanna

ultimo aggiornamento: 20-02-2020


Machine Gun Kelly in concerto in Italia: ecco la data del concerto

Ozzy Osbourne lancia un filtro Instagram per promuovere il suo nuovo album