Peter Gabriel, le canzoni migliori: da Solsbury Hill a Steam

Peter Gabriel: le migliori canzoni da solista dell’ex Genesis

Peter Gabriel, le canzoni migliori: da Solsbury Hill a Steam, tutti i brani più importanti della sua carriera da solista.

Peter Gabriel è stato ed è uno dei più grandi artisti di tutti i tempi. Teatrale e iconico, trasgressivo ma elegante, ha scritto libri di storia del prog rock con i Genesis, prima di diventare una sorta di padrino della world music.

Andiamo a scoprire insieme cinque delle sue canzoni migliori da solista.

Peter Gabriel: le canzoni migliori

Peter Gabriel
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/PeterGabrie

Peter Gabriel – Solsbury Hill

1977. Lo shock per l’uscita di Peter dai Genesis è ancora vivissima, ma l’artista ha subito intenzione di far vedere che non si tratta della fine della sua carriera. Così, inizia il suo percorso solista con questo brano, Solsbury Hill, che racconta una sua esperienza religiosa sulla collina di Solsbury.

Non è stato un grande successo, arrivando solo al numero 70 della Billboard Hot 100 in America, ma ha ricevuto riconoscimenti successivi venendo tra l’altro utilizzata in film come Vanilla Sky. Di seguito il video ufficiale:

Peter Gabriel – Biko

Messe da parte le ultime reminescenze di prog, negli anni Ottanta Peter diventa uno dei pionieri della world music. Esempio ne è questo singolo estratto dall’album Peter Gabriel III, dedicato a Stephen Biko, attivista contro l’apartheid.

Arrestato dalla polizia sudafricana nell’agosto del 1977, l’uomo fu trasferito in una prigione di Pretoria dopo tre giorni di interrogatorio, con serie ferite alla testa. Morì in carcere il 12 settembre. Una storia tragica che Peter volle raccontare con grande delicatezza e sensibilità. Questo il video ufficiale:

Peter Gabriel – Shock the Monkey

Brano del 1982, venne all’epoca della pubblicazione letto come animalista, anche se in verità racconta di una storia d’amore e gelosia che risveglia gli istinti primordiali dell’uomo.

Nel video ufficiale è protagonista, oltre allo stesso Gabriel, una scimmia cappuccina:

Peter Gabriel – Sledgehammer

Probabilmente il pezzo più famoso dell’intera carriera solista di Gabriel. Tratto dall’album So del 1986, venne premiato con tre candidature ai Grammy, senza però riuscire a trionfare in nessuna categoria.

Poco male, visto il successo che ancora oggi riscuote tra il pubblico. Ecco il video ufficiale:

Peter Gabriel – Steam

E arriviamo alla scarica funk di Steam, singolo degli anni Novanta tratto dall’album Us dell’ex leader dei Genesis. Al centro del racconto c’è una relazione tra una donna di cultura elevata ma che non conosce se stessa, e un uomo che invece è piuttosto ignorante ma sa tutto della sua amata.

Questo la clip di Steam, premiata nella categoria Best Video ai Grammy:

Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/PeterGabrie

ultimo aggiornamento: 13-02-2020