Le migliori canzoni di Justin Timberlake

Le migliori canzoni di Justin Timberlake: da Cry Me a River a Say Something.

Tra gli artisti della scena pop internazionale, Justin Timberlake è uno dei più celebrati, e non senza merito. Si tratta infatti di uno dei pochi casi in cui un cantante proveniente da una boy band (o girl band) riesce a imporsi anche da solista, scrivendo pagine di storia della musica contemporanea.

Anche per questo, celebriamo la sua carriera attraverso cinque dei pezzi migliori finora partoriti dal suo magnifico talento.

Justin Timberlake
Justin Timberlake

Justin Timberlake: le canzoni migliori

Nella sua carriera ancora molto giovane, l’ex mister Spears ha già scritto pagine importanti del pop internazionale e soprattutto dell’R&B contemporaneo, forse il più talentuoso e continuo rappresentante bianco di una scena prettamente black.

Riascoltiamo insieme cinque dei suoi brani più rappresentativi.

Justin Timberlake – Cry Me a River

Forse il brano simbolo della carriera solista di Timberlake, è stato scritto pubblicato dal cantautore come secondo singolo del suo album di debutto, Justified del 2002.

Tra i tanti riconoscimenti ricevuti, troviamo anche una menzione del magazine Rolling Stone, che lo ha inserito tra le 500 canzoni più belle di tutti i tempi. Stiamo d’altronde parlando di uno degli standard dell’R&B contemporaneo, un pezzo che ha fatto la storia del genere.

Ascoltiamolo ancora una volta:

Justin Timberlake – What Goes Around… Comes Around

Altro grande successo di Justin, è stato pubblicato come terzo estratto dal suo secondo album, FutureSex/LoveSounds, l’8 gennaio 2007. Con questo pezzo pop/R&B di oltre 7 minuti Justin si è aggiudicato un Grammy per la miglior performance pop maschile, nell’edizione numero 50 dei premi più importanti nel music business.

Nel video è presente anche la splendida attrice Scarlett Johansson. Rivediamolo insieme:

Justin Timberlake – Mirrors

Secondo singolo estratto dal terzo album di Justin, The 20/20 Experience del 2013, è ballatona pop/R&B estremamente lunga (oltre 8 minuti). Alla produzione, oltre Timberlake, troviamo anche Timbaland e J-Roc. Il brano è stato scritto dal cantautore in memoria dei nonni, scomparsi pochi anni prima.

Riascoltiamola insieme:

Justin Timberlake – Can’t Stop the Feeling!

Brano del 2016 tratto dalla colonna sonora del cartone animato della Dreamworks Trolls, Can’t Stop the Feeling! (4 dischi di platino in Italia) e uno dei maggiori successi dance-funk dell’ex ‘N Sync, autore e produttore del pezzo.

Di seguito il video ufficiale:

Justin Timberlake – Say Something

Ultima ma non ultima Say Something, terzo estratto dal quinto album di Justin, Man of the Woods. Uno splendido country rock in cui l’artista è accompagnato da Chris Stapleton. Non sarà il brano di maggior successo di Timberlake, ma forse è il più bel singolo finora lanciato nella sua carriera.

Riascoltiamolo insieme:

ultimo aggiornamento: 30-01-2019