Le migliori canzoni di John Denver: da Back Home Again ad Annie’s Song, i brani più belli del cantautore folk statunitense.

John Denver è stato uno dei più grandi cantautori folk americani. Il suo carattere affascinante, il lavoro umanitario e la musica bonaria gli sono valsi il titolo di uno degli intrattenitori più amati della sua epoca. L’artista – pilota esperto – morì in un incidente aereo, nel 1997: perse il controllo del suo Rutan Long-EZ e precipita nel mare di Monterey, in California, poiché aveva terminato il carburante e cerca, invano, di azionare la leva di riserva. Scopriamo insieme i brani più iconici della sua discografia.

Musicista
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/chitarrista-chitarra-ascolta-musica-768532/

Take Me Home, Country Roads

Take Me Home, Country Roads fu inizialmente scritta da Bill Danoff e Taffy Nivert: Denver li aiutò a finire la canzone dopo essersi esibiti in un concerto con i Danoffs, a Washington DC. Dopo lo spettacolo, il trio tornò a casa della coppia e suonò il brano a Denver. La sera dopo, la cantarono insieme sul palco. Dopo aver realizzato di avere una canzone di successo, portò i Danoff a New York per registrarla. I Danoff inizialmente volevano che Johnny Cash la registrasse. Il video:

Back Home Again

Bac Home Again fu rilasciata come singolo dal suo album omonimo del 1974: questa canzone gli è valsa il premio Song of the Year dalla Country Music Association nell’autunno del 1975. Il video:

Leaving on a Jet Plane

Originariamente intitolata Babe, I Hate to Go, Leaving on a Jet Plane è stato scritto da John Denver nel 1966. Successivamente registrò una versione del brano per Rhymes & Reasons, il suo album di debutto da solista. La canzone fu reinterpretata dal gruppo folk americano Peter, Paul and Mary. La versione del gruppo ebbe molto più successo di quella di Denver, raggiungendo la posizione numero 1 della Billboard Hot 100. Il video:

Annie’s Song

Denver scrisse questa canzone per la sua prima moglie, Annie Martell Denver. Diventò uno dei suoi brani più venduti, ma anche il suo unico singolo in cima alle classifiche nel Regno Unito. Annie ricorda il giorno in cui è stato scritto: “È stato scritto dopo che io e John abbiamo passato un periodo piuttosto intenso insieme e le cose sono andate abbastanza bene per noi. È partito per andare a sciare, è salito sulla sedia Ajax sul monte Aspen e la canzone gli è venuta in mente. È sceso con gli sci, è tornato a casa e l’ha scritta… Inizialmente, era una canzone d’amore, eppure per lui è diventata un po’ come una preghiera“. Il video:

Rocky Mountain High

Un’altra delle canzoni di John Denver sul suo amore per lo stato del Colorado, Rocky Mountain High ha richiesto circa nove mesi per essere completata. Nella sua autobiografia, ricorda il momento in cui iniziò a scrivere la canzone, durante il campeggio. “Ricordo, quasi fino al momento in cui quella canzone ha iniziato a prendere forma nella mia testa. A metà agosto, io, Annie e alcuni amici siamo andati a Williams Lake per vedere le prime piogge di meteoriti delle Perseidi. Immagina una notte senza luna nelle Montagne Rocciose in piena estate. Avevo insistito con tutti che sarebbe stato uno spettacolo glorioso. Spettacolare, in effetti“. Il video:

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/chitarrista-chitarra-ascolta-musica-768532/

ultimo aggiornamento: 12-10-2021


Bruno Mars e Anderson .Paak, in arrivo il primo album insieme: cosa sappiamo finora

Luca Carboni, le migliori canzoni: da Ci vuole un fisico bestiale a Mare mare