Franco Califano, le canzoni migliori: da Tutto il resto è noia a Un’estate fa, i brani che hanno caratterizzato la carriera del Califfo.

Soprannominato Il Califfo o Il Maestro, Franco Califano è stato uno degli artisti più apprezzati della musica italiana. Oltre ad essere un valido cantautore, infatti, è stato anche un compositore, potete, scrittore, produttore discografico e paroliere.

Un artista a tutto tondo che ha venduto più di 20 milioni di dischi e che ha collaborato con grandi nomi del panorama musicale italiano.Tra questi possiamo citare Mia Martini e Patty Pravo, giusto per fare qualche esempio. Scopriamo insieme le canzoni più belle e famose della sua prolifica carriera. 

Franco Califano
Franco Califano

Franco Califano, le canzoni più amate

Iniziamo la nostra lista con Tutto il resto è noia, brano contenuto nell’omonimo album, pubblicato nel 1976. Il brano è uno dei più conosciuti della lunga e prolifica carriera d’artista di Franco Califano, il cui ritornello rappresenta una vera e propria filosofia di vita. Attraverso questa canzone, infatti, il Maestro esprime la propria visione dell’esistenza e dell’amore. Come la frenesia iniziale di un rapporto affettivo si spenga, inesorabilmente, con la routine della vita quotidiana.

Il video di Tutto il resto è noia:

Procediamo con Un’estate fa, contenuta nell’album live In concerto dal Blue Moon di Ogliastro Marina 2 del 1992. Il brano di Califano funge da traduzione della canzone Une belle histoire, canzone scritta e cantata da Michele Fugain. La canzone è stata interpretata anche da altri artisti, come Mina, Caterina Caselli, Delta V e Pago. Il brano si concentra su un amore, nato l’estate prima e che è durato il tempo di una vacanza.

Il video di Un’estate fa:

C’è, poi, Un tempo piccolo, brano presente nell’album Non escludo il ritorno, pubblicato nel 2005. La canzone si apre con la frase “Diventai grande in un tempo piccolo“: da questo incipit, si comprende quale sia – per l’artista – l’emblema della vita. La sofferenza che caratterizza l’esistenza fa crescere un uomo ma non lo migliora: la felicità risiede nell’infanzia.

Il video di Un tempo piccolo:

Franco Califano: Buio e luna piena e Non escludo il ritorno

Andiamo avanti con Buio e luna piena, canzone contenuta nell’album omonimo pubblicato nel 1982. Il testo dà sia uno sguardo al passato – che non è stato così dolce con l’artista – anche se quest’ultimo lo accetta: “La mia infanzia la buttai nei collegi dove andai, ma va bene anche così“. Nonostante ciò, desidera ancora “quello che non ho“, nonostante la sua vita, per l’appunto, si districhi tra buio e luna piena.

Il video di Buio e luna piena:

Infine, citiamo Non escludo il ritorno, brano contenuto nell’omonimo album del 2005. Il brano è stato presentato al Festival di Sanremo di quell’anno. È una canzone della maturità, in cui un uomo ricorda la sua giovinezza e l’amore provato – e non ancora spento – per la donna che ricontatta. Tale donna, che ricontatta dopo tanti anni – è legata alla felicità degli anni ormai andati. “Ora sento che quel sentimento nel tempo non si è spento, nel cuore mio è diventato più profondo. Non escludo il ritorno…“.

Il video di Non escluso il ritorno:

TAG:
canzoni Franco Califano

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Le migliori canzoni nella carriera di Eric Clapton

Virginio torna con Rimani, il suo nuovo singolo