70 anni fa nasceva Donna Summer: la ricordiamo attraverso le sue migliori canzoni

Le migliori canzoni di Donna Summer in quello che sarebbe stato il suo settantesimo compleanno .

Donna Summer avrebbe compiuto oggi 70 anni. Nata a Boston il 21 dicembre 1948, LaDonna Adrian Gaines è stata una delle cantanti più amate degli anni Settanta, conquistando non senza merito il titolo di Queen of Disco, regina della disco music. Nella sua carriera ha venduto oltre 150 milioni di dischi, incidendo alcune canzoni ancora oggi ricordate come veri e propri capolavori.

Nella sua carriera è stata premiata con 6 AMA, 5 Grammy, un Golden Globe e un Oscar, ricevendo nel 1992 anche l’onore di una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Dal 2013 fa parte anche della Rock and Roll Hall of Fame.

Le migliori canzoni di Donna Summer

Giorgio Moroder le diede alcuni anni fa il merito di aver dato inizio alla musica elettronica. Forse non è proprio così, ma di certo ha saputo essere tra i primi artisti a dare alla musica elettronica un’importanza e un rilievo internazionale, grazie anche a pezzi come Hot Stuff, ancora oggi immancabili in ogni festa.

Festeggiamo il settantesimo anniversario dalla nascita di quest’artista immensa ricordando la sua carriera attraverso le migliori canzoni.

Donna Summer
Fonte foto: https://www.facebook.com/OfficialDonnaSummer

Donna Summer – I Feel Love

Prodotto da Giorgio Moroder e Pete Bellotte, I Feel Love è uno dei primi brani (siamo nel 1977) accompagnati interamente da un Moog, senza aggiunta di strumenti acustici. Un pezzo che venne definito come futuristico dal grande producer altoatesino, e che lanciò fin da subito nella leggenda una straordinaria Donna Summer.

Ecco il video di I Feel Love:

Donna Summer – Hot Stuff

Pubblicato nel 1979 come singolo dell’album Bad Girls, Hot Stuff è ancora oggi la canzone probabilmente più famosa della Summer. Scritto dalla cantante con Pete Bellotte, Harold Fatlermeyer e Keith Forsey, e prodotta da Giorgio Moroder, è un classico della musica disco, impreziosito dallo straordinario assolo di chitarra di Jeff Baxter, ex Doobie Brothers e Steely Dan.

Grazie a questo brano Donna divenne la prima artista afro-americana a ricevere un Grammy come Miglior performance vocale femminile.

Riascoltiamola insieme:

Donna Summer – Love to Love You Baby

Scritta dall’artista nativa di Boston e da Pete Bellotte, Love to Love You Baby è stata prodotta da Moroder con l’intenzione di creare uno dei brani più sexy mai registrati. Inizialmente la Summer si rifiutò di incidere degli orgasmi simulati, ma i produttori riuscirono a convincerla, arrivando a un compromesso. La versione originale del pezzo dura oltre 17 minuti.

Ascoltiamo ancora una volta questo grande classico:

Donna Summer – Bad Girls

Title track dell’album famoso per Hot Stuff, anche questo brano, seppur con minor successo, è riuscito a cementare l’immagine di Donna Summer come icona della musica disco.

Di seguito l’audio di Bad Girls:

Donna Summer – Winter Melody

Chiudiamo questa raccolta dei successi più importanti della grande regina della disco music con una ballatona, Winter Melody, tratta dall’album Four Seasons of Love del 1977. Un pezzo romantico e delicato, interpretato magistralmente dalla cantante di Boston.

Emozioniamoci ancora una volta con la voce di Donna Summer:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/OfficialDonnaSummer

ultimo aggiornamento: 30-12-2018