Le 5 più belle canzoni di Bryan Adams, cantautore e fotografo canadese, re delle ballad anni ’90.

Bryan Adams è diventato il re delle ballad negli anni Novanta.. Al tempo, se c’era il bisogno di ascoltare un brano profondo, scandito da una voce roca, il cantautore canadese faceva al caso nostro.

È difficile dimenticare tutte le fantastiche canzoni che ha pubblicato Bryan nel corso della sua lunga carriera, in particolare durante il picco raggiunto dalla sua musica negli anni Ottanta e Novanta. Scopriamo insieme le 5 canzoni più famose, belle e importanti che hanno scandito la discografia di questo apprezzato interprete canadese.

Bryan Adams: le canzoni più belle

Nelly Furtado e Bryan Adams
Nelly Furtado e Bryan Adams

Iniziamo la nostra lista delle 5 canzoni più belle di Bryan Adams, citando innanzitutto (Everything I Do) I Do It For You del 1991.

Partiamo dall’ovvio. Questa ballata rock detiene ancora il record nel Regno Unito di settimane consecutive di permanenza al numero uno. Anche se può non piacere a tutti, rimane una delle più grandi canzoni d’amore di tutti i tempi, registrata per il film Robin Hood: Principe dei Ladri.

Ecco il video di (Everything I Do) I Do It For You:

Passiamo a Please Forgive Me: Bryan ha registrato questa ballata per includerla nella raccolta dei suoi più grandi successi del 1993, So Far So Good.

La canzone raggiunse il numero due nelle classifiche del Regno Unito e fu un successo clamoroso anche grazie al supporto di David Paich dei Toto alla tastiera.

Ecco il video di Please Forgive Me:

C’è, poi, Summer of 69: originariamente intitolata Best Days of My Life, questa canzone non è stata sorprendentemente un successo nel Regno Unito (infatti, raggiunse solamente la posizione numero 42), nonostante sia probabilmente la sua canzone più conosciuta e più amata!

Ecco il video di Summer of 69:

Bryan Adams, canzoni indimenticabili: Heaven e Run to you

Proseguendo, non possiamo non citare un altro grande successo del cantautore canadese. Parliamo del brano Heaven.

Apparso per la prima volta nella colonna sonora del film romantico, Nudi in paradiso, Bryan Adams lo ha incluso nel suo LP del 1984, Reckless, un anno dopo. Raggiunse la posizione numero uno negli Stati Uniti un anno e mezzo dopo la sua prima uscita.

La canzone è stata ispirata da Faithfully dei Journey, dopo che Adams fece un tour con la band.

Ecco il video di Heaven:

Completiamo questa breve carrellata di canzoni di Adams, citando – infine – Run to you.

Questa traccia affronta il tema dell’infedeltà. Bryan e Jim Vallance hanno originariamente scritto la canzone per i Blue Öyster Cult, ma il gruppo rifiutò di registrarla.

Ecco il video di Run To You:

TAG:
bryan adams canzoni heaven news please forgive me

ultimo aggiornamento: 05-11-2019


George Michael: fuori This Is How, il primo singolo postumo

Il Volo presenta Ten Years, una raccolta per i 10 anni di carriera