Le migliori canzoni dei Black Eyed Peas: da I Gotta Feeling a Don’t Phunk with My Heart, i brani che hanno maggiormente definito la loro carriera.

I Black Eyed Peas sono un gruppo musicale americano composto da quattro membri, i rapper Will.i.am, Apl.de.ap e Taboo e la cantante Fergie. Tuttavia, Fergie nel giugno 2017 ha lasciato la band per proseguire la sua carriera da solista.

Il gruppo ha realizzato alcuni dei più grandi successi di tutti i tempi. Le loro canzoni sono state classificate al primo posto in più classifiche. Ecco le 5 migliori canzoni dei Black Eyed Peas.

Black Eyed Peas: le canzoni più amate

Black Eyed Peas
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/blackeyedpeas

Partiamo con I Gotta Feeling del 2009, estratta dall’album The E.N.D. È stato pubblicato come secondo singolo dall’album. È intesa – principalmente – come una canzone di festa che celebra l’uscita con gli amici.

Il video di I Gotta Feeling:

I Gotta Feeling è diventato il secondo successo numero 1 consecutivo per i Black Eyed Peas dopo Boom Boom Pow. Ha debuttato alla posizione n. 2 mentre Boom Boom Pow alla prima.

I Gotta Feeling alla fine ha trascorso 14 settimane al vertice, permettendo ai Black Eyed Peas 26 settimane consecutive senza precedenti alla posizione n. 1 della classifica pop degli Stati Uniti.

Il brano ha vinto il Grammy Award per la migliore interpretazione pop di un duo o di un gruppo e ha ricevuto una nomination per il Record of the Year.

Passiamo a Boom Boom Pow del 2009, un singolo che ha raggiunto la numero 1 in paesi di tutto il mondo, incluso il Regno Unito, ed è diventata la prima canzone dei Black Eyed Peas ad essere in vetta negli Stati Uniti.

Il video di Boom Boom Pow:

La canzone utilizza un futuristico feeling electro con 808 tastiere e auto-accordatura.

C’è, poi, Imma Be, del 2009. Il quarto singolo dei Black Eyed Peas è una canzone bizzarra – divisa in due parti che si apre – come My Humps e poi si chiude con un fantasioso outro jazz che è ultra-accattivante.

Il video di Imma Be:

Keith Harris, vincitore del Grammy Award per aver co-sceneggiato il successo di Estelle, American Boy, ha scritto e coprodotto Imma Be.

Questa è stata la terza hit pop n. 1 del gruppo da The E.N.D.

C’è poi Where is the Love?, forse la canzone più famosa in assoluto della band al di fuori degli Stati Uniti:

Black Eyed Peas: Just Can’t Get Enough e Don’t Phunk With My Heart

Just Can’t Get Enough del 2011: il secondo singolo dall’album Black Eyed Peas è stato progettato come una vetrina per la bella voce di Fergie.

Il video è stato registrato in Giappone, la settimana prima del devastante terremoto del paese e del conseguente tsunami.

Il video di Just Can’t Get Enough:

Il produttore R&B – Rodney Jerkins – ha scritto la canzone di base insieme a Julie Frost, nota per aver co-scritto Satellite, brano vincitore dell’Eurovision Song Contest della cantante tedesca Lena.

La canzone ha raggiunto il 3° posto nella classifica dei singoli pop statunitensi e britannici.

Infine, citiamo Don’t Phunk With My Heart del 2005: è stato il primo singolo dell’album, Monkey Business.

La canzone prende in prestito melodie da brani di Bollywood e interpola un segmento della canzone dei Lisa Lisa e Cult Jam, I Wonder If I Take You Home.

will.i.am ha affermato che la canzone è un sequel lirico della canzone Shut Up del precedente album Elephunk.

La canzone ha raggiunto la top 10 delle classifiche pop in molti altri paesi. Ha vinto un Grammy Award per la migliore performance rap di un duo o di un gruppo.

Ha ottenuto critiche positive per il suo approccio più complesso alla musica hip hop che incorpora elementi di jazz, soul e funk.

Il video musicale che accompagna il brano è una parodia degli spettacoli di gioco. I membri di Black Eyed Peas will.i.am, apl.de.ap e Taboo competono tutti per ottenere l’attenzione di Fergie.

Il video di Don’t Phunk With My Heart:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/blackeyedpeas

TAG:
Black Eyed Peas canzoni news

ultimo aggiornamento: 27-03-2020


Le migliori canzoni di Mariah Carey

7 donne accanto a te: i concerti dell cantanti italiane su Rai 3