Bee Gees, le canzoni migliori: da To Love Somebody a Tragedy, ecco cinque dei più grandi successi del terzetto formato dai fratelli Gibb.

I Bee Gees sono stati uno dei gruppi più importanti nella storia della musica pop e soprattutto della disco. Se il loro nome è intrinsecamente legato a quello del cult movie Saturday Night Fever con John Travolta, va detto che la loro carriera lunga circa cinque decadi è stata costellata di tanti successi anche meno conosciuti. Andiamo a riscorprire cinque dei brani più importanti della loro storia artistica.

Bee Gees: le canzoni migliori

Bee Gees
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/beegees

Bee Gees – To Love Somebody

Partiamo da questo classico del 1967, secondo estratto dall’album Bee Gees 1st, terzo disco del terzetto. Si tratta di un pezzo che precede di tanti anni l’exploit della band nell’ambito disco. Una ballata soul che guarda a Sam & Dave e che avrebbe dovuto essere cantata da Otis Redding, che però morì prima delle registrazioni in un incidente aereo. Barry Gibb e i fratelli decisero quindi di inciderla in prima persona, riarrangiando il pezzo in chiave pop rock e raggiunsero discreti risultati in termini di classifica. Ascoltiamolo insieme:

Bee Gees – How Deep Is Your Love

Passiamo alla ballata per antonomasia del gruppo, quella How Deep Is Your Love presente nella colonna sonora di La febbre del sabato sera e ancora oggi cantata e suonata in tutto il mondo. Anche questo era un brano inizialmente scritto per un altro artista, in particolare Yvonne Elliman. Nella versione del gruppo vinse un Grammy. Di seguito il video ufficiale:

Bee Gees – Stayin’ Alive

Ma il nome dei fratelli Gibb è essenzialmente legato a quel “Ah-Ah-Ah-Ah Stayin’ Alive, Stayin’ Alive“, ritornello del brano simbolo del cult movie La febbre del sabato sera. Si tratta probabilmente del classico della disco music più famoso di sempre, un brano dal successo planetario e che fece furore anche e soprattutto in Italia, creando proseliti dei tre fratelli originari dell’Isola di Man. Questo il video ufficiale:

Bee Gees – Night Fever

Altro brano presente nella colonna sonora della celebre pellicola con protagonista John Travolta, Night Fever fu un altro successo straordinario, capace di raggiungere la vetta delle classifiche dei singoli sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti. Ecco il video di questo classico della band:

Bee Gees – Tragedy

Grande successo del trio, tratto dall’album del 1979 Spirits Having Flown, raggiunse la prima posizione in Inghilterra per una settimana, in America per due settimane. Ebbe tra l’altro il merito, non da poco di togliere il primo posto della Billboard Hot 100 per due settimane al grandissimo successo I Will Survive di Gloria Gaynor, prima di rilasciarle nuovamente la vetta. Di seguito l’audio di Tragedy:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/beegees

TAG:
Bee Gees canzoni

ultimo aggiornamento: 01-09-2020


Inarrestabili BTS: la band coreana ha conquistato un nuovo record

Willie Peyote riparte dal nuovo singolo Semaforo: ecco il video