Stadio, le canzoni migliori: da Sorprendimi a Ballando al buio, ecco i brani più rappresentativi del gruppo di Gaetano Curreri.

Gli Stadio hanno mosso i primi passi, nel mondo della musica, già a partire dagli anni ’70, durante i quali il gruppo fungeva da accompagnamento a Lucio Dalla. La collaborazione è molto prolifica, ma l’identità del gruppo prende la meglio e così propongono le prime due canzoni, ossia Grande figlio di puttana e Chi te l’ha detto. Diverse, poi, sono state le canzoni pubblicate e gli album che le contenevano e che sono stati apprezzati dal pubblico italiano. Ecco le 5 migliori canzoni degli Stadio.

Stadio, le canzoni più amate

Vasco Rossi e Gaetano Curreri
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/stadioofficial

Iniziamo con Sorprendimi. Il brano è contenuto nell’album Occhi negli occhi del 2002. Il singolo anticipò l’arrivo del lavoro discografico nel quale era contenuto. Per volontà di Curreri, all’interno del brano, fu inserita una citazione musicale di Magical Mistery Tour dei Beatles.

Il video di Sorprendimi:

Passiamo a Un giorno mi dirai. La canzone è contenuta nell’album Miss Nostalgia del 2016. La canzone è stata presentata in occasione del Festiva di Sanremo del 2016, con la quale hanno vinto la kermesse musicale. Il brano è stato scritto da Gaetano Curreri, Saverio Grandi e Luca Chiaravalli.

Il video di Un giorno mi dirai:

C’è, poi, Sei tutto quello che ho. La canzone è contenuta nell’album Occhi negli occhi del 2002. La canzone – datata 2003 – funge da brano d’amore, una dichiarazione semplice ma efficace verso la donna che rappresenta il “tutto” per l’uomo che tiene a lei.

Il video di Sei tutto quello che ho:

Stadio, Ti mando un bacio e Ballando al buio

Ti mando un bacio: il brano è contenuti nell’album Dammi 5 minuti, pubblicato dal gruppo nel 1997. Qui il ritornelloTi mando un bacio con il vento e so che tu lo sentirai, Ti volterai senza vedermi, Chiudendo gli occhi capirai, E mi sentirai“.

Il video di Ti mando un bacio:

Infine, menzioniamo Ballando al buio. La canzone è contenuta nell’album Di volpi, di vizi e di virtù, pubblicato nel 1995. 

“Se ti stringi un po’ di più
Ballando al buio in silenzio
Il tempo, il tempo sorriderà
“.

La canzone diventerà uno dei maggiori successi della band.

Il video di Ballando al buio:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/stadioofficial

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 26-06-2021


Ariana Grande: cinque canzoni per ripercorrere la sua carriera

Roger Taylor, The Outsider: nuovo album e tour solista per il batterista dei Queen