Le lacrime di Fedez e il grande successo del tour: Comunisti col rolex, uno show a colpi di note

Fedez, pianto a dirotto e paura per il tour: il diabolico scherzo architettato da J Ax e il grande successo di Comunisti col Rolex

Impegnati nel tour Comunisti col Rolex, J Ax e Fedez sono venuti alla ribalta negli ultimi giorni per lo scherzo organizzato dall’ex cantante degli Articolo 31 con la complicità de Le Iene ai danni del suo nuovo compagno di avventura, scoppiato poi in lacrime davanti alle telecamere.

Lo scherzo

Durante le prove della prima tappa del tour a Vigevano, Fedez è stato chiamato dal suo avvocato – complice dello scherzo – il quale lo ha avvisato di un provvedimento della magistratura che avrebbe bloccato gran parte dei biglietti venduti in quanto Clemente Zard, manager del tour, avrebbe venduto 4mila biglietti a data ai bagarini online. Con l’aumentare delle prove fornite è cresciuta anche la preoccupazione del famoso rapper il quale, scoperto poi lo scherzo diabolico, è scoppiato in un pianto a dirotto per sfogare la grande tensione accumulata.

Il tour

Scherzi (nel vero senso della parola) a parte, il giro dei palazzetti del duo del momento si sta rivelando un successo di grandissima portata con molte date che hanno già raggiunto il sold out. Uno show nel concerto quello offerto dai due artisti, fatto di gang, satira pungente e musica capace di coinvolgere i fans.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-03-2017

Nicolò Olia