Eurovision Song Contest, i cantanti italiani: la lista di tutti i nostri rappresentanti nella competizione internazionale più importante del mondo.

L’Eurovision Song Contest è da oltre mezzo secolo uno dei più importanti appuntamenti musicali del calendario internazionale. Anche in Italia è atteso con grande ansia, anche perché quasi ogni anno permette ai vincitori di Sanremo di mettersi in gioco con una platea internazionale. Eppure, non sempre i nostri colori hanno avuto fortuna. Anzi, spesso e volentieri dall’Eurovision sono arrivate solo delusioni. Finora sono stati solo tre gli artisti italiani capaci di conquistare anche questo prestigioso riconoscimento: Gigliola Cinquetti, Toto Cutugno e i Maneskin. Andiamo a ripercorrere insieme la storia dell’Italia all’Eurovision ricordando tutti i cantanti e le canzoni che ci hanno rappresentato.

Eurovision Song Contest: i cantanti italiani

Eurovision Song Contest
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/EurovisionSongContest

Gli anni Cinquanta

1956: Aprite le finestre / Amami se vuoiFranca Raimondi e Tonina Torrielli (2° posto a parimerito con gli altri partecipanti, escluso il vincitore)
1957: Corde della mia chitarraNunzio Gallo (6° posto)
1958: Nel blu dipinto di bluDomenico Modugno (3° posto)
1959: Piove (Ciao ciao bambina) Domenico Modugno (6° posto)

Gli anni Sessanta

1960: RomanticaRenato Rascel (8° posto)
1961: Al di làBetty Curtis (5° posto)
1962: Addio, addioClaudio Villa (9° posto)
1963: Uno per tutteEmilio Pericoli (3° posto)
1964: Non ho l’età (per amarti)Gigliola Cinquetti (1° posto)
1965: Se piangi, se ridiBobby Solo (5° posto)
1966: Dio, come ti amoDomenico Modugno (17° posto)
1967: Non andare più lontanoClaudio Villa (11° posto)
1968: Marianne Sergio Endrigo (10° posto)
1969: Due grosse lacrime biancheIva Zanicchi (13° posto)

Gli anni Settanta

1970: Occhi di ragazza Gianni Morandi (8° posto)
1971: L’amore è un attimoMassimo Ranieri (5° posto)
1972: I giorni dell’arcobalenoNicola Di Bari (6° posto)
1973: Chi sarà con teMassimo Ranieri (13° posto)
1974: Gigliola Cinquetti (2° posto)
1975: Era Wess e Dori Ghezzi (3° posto)
1976: We’ll Live It All Again (Noi lo rivivremo di nuovo)Al Bano e Romina (7° posto)
1977: Libera Mia Martini (13° posto)
1978: Questo amoreRicchi e poveri (12° posto)
1979: Raggio di lunaMatia Bazar (15° posto)

Gli anni Ottanta

1980: Non so che dareiAlan Sorrenti (6° posto)
1981: nessuno
1982: nessuno
1983: Per LuciaRiccardo Fogli (11° posto)
1984: I treni di TozeurAlice e Franco Battiato (5° posto)
1985: Magic, oh magicAl Bano e Romina (7° posto)
1986: nessuno
1987: Gente di mareUmberto Tozzi e Raf (3° posto)
1988: Ti scrivo (Vivo)Luca Barbarossa (12° posto)
1989: Avrei volutoFausto Leali e Anna Oxa (9° posto)

Gli anni Novanta

1990: Insieme: 1992Toto Cutugno (1° posto)
1991: Comme è ddoce ‘o mare Peppino Di Capri (7° posto)
1992: Rapsodia Mia Martini (4° posto)
1993: Sole d’Europa – Enrico Ruggeri (12° posto)
Dal 1994 al 1996: nessuno
1997: Fiumi di paroleJalisse (4° posto)
1998: nessuno
1999: nessuno

Gli anni Duemila

Dal 2000 al 2009: nessuno

Gli anni Duemiladieci

2010: nessuno
2011: Madness of LoveRaphael Gualazzi (2° posto)
2012: L’amore è femmina (Out of Love)Nina Zilli (9° posto)
2013: L’essenzialeMarco Mengoni (7° posto)
2014: La mia cittàEmma (21° posto)
2015: Grande amoreIl Volo (3° posto)
2016: No Degree of SeparationFrancesca Michielin (16° posto)
2017: Occidentali’s KarmaFrancesco Gabbani (6° posto)
2018: Non mi avete fatto nienteErmal Meta e FabrizioMoro (5° posto)
2019: Soldi Mahmood (2° posto)

Gli anni Duemilaventi

2020: Fai rumore Diodato (annullato causa Covid)
2021: Zitti e buoni Maneskin (1° posto)

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/EurovisionSongContest

Riproduzione riservata © 2021 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 22-05-2021


Lo Stato Sociale annuncia il Recovery Tour: le date e i biglietti dei concerti

Eurovision 2021: i Maneskin hanno vinto!