La vedova di Chris Cornell, Vicky Cornell, sta citando in giudizio i Soundgarden, compagni del suo defunto marito.

TMZ ha rivelato che Vicky Cornell – vedova di Chris – sostiene che i membri dei Soundgarden starebbero “trattenendo centinaia di migliaia di dollari in royalties che spettano a lei e ai figli minori di Chris“.

Il cantante, ricordiamo, è morto per suicidio a 52 anni, dopo aver preso parte a un concerto di Detroit con i Soundgarden, nel maggio del 2017.

Nei documenti giudiziari ottenuti dalla TMZ, Vicky afferma che esiste una disputa su sette tracce che dice: “Sono state create esclusivamente da Chris; contengono le tracce vocali di Chris; e sono state lasciate agli eredi di Chris“.

Chris Cornell, la sua vedova fa causa ai Soundgarden

I membri dei Soundgarden, secondo quanto riferisce TMZ, contestano l’affermazione di Vicky e insistono sul fatto che loro e Chris “stavano lavorando ai file in uno sforzo collaborativo“.

In una lettera a Vicky, hanno detto che “L’intera band si sentiva molto positiva per la loro riaccesa energia artistica e creatività” prima della tragica morte della star della musica.

I musicisti hanno anche elencato alcuni membri come compositori – insieme a Chris – su cinque delle sette tracce in questione.

Vicky ha aggiunto di essere aperta a condividere le registrazioni con la band affinché “possano essere pubblicate in un modo che rispettino i desideri di Chris, incluso il coinvolgimento del suo produttore“, ma pare che la band abbia rifiutato tale offerta.

Di seguito, il video di Black Hole Sun:

Vicky Cornell contro Kim Thayil

Vicky si è, inoltre, scagliata in particolare contro il chitarrista dei Soundgarden, Kim Thayil: lo ha accusato, come scrive TMZ, di aver “messo in pericolo la sua famiglia suggerendo che Vicky sia il principale ostacolo per la pubblicazione di un nuovo album dei Soundgarden“.

I documenti della corte affermano, inoltre, che Vicky crede che Kim sappia che Chris abbia lavorato da solo alle sette canzoni in esame. Vicky chiede “che il giudice dichiari Chris come unico proprietario dei brani inediti e costringa la band a sborsare i presunti diritti non pagati“.

Chris Cornell
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/chriscornell

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/chriscornell

TAG:
Chris Cornell news Soundgarden

ultimo aggiornamento: 10-12-2019


AC/DC: nuovo record per l’album Back in Black

Rocco Hunt riparte da Neffa: il nuovo singolo è Se tornerai