La Treves Blues Band aprirà i concerti italiani dei Deep Purple

Perché i Green Day si chiamano così?

Sarà la Treves Blues Band ad aprire i concerti italiani dei Deep Purple: primo appuntamento a Padova il 30 ottobre.

Conosciuto come il Puma di Lambrate, Fabio Treves è da quarant’anni una bandiera del blues: avrà l’onore, insieme alla sua Blues Band, di fare da spalla ai concerti dei Deep Purple in Italia. La Treves Blues Band aprirà tutti e quattro gli spettacoli della band, a cominciare dall’appuntamento del 30 ottobre al Palafabris di Padova, il 31 al Mediolanum Forum di Assago, il 5 novembre al Mandela Forum di Firenze e il 6 novembre al Palalottomatica di Roma.

Un grande riconoscimento per Fabio Treves che nel corso della propria carriera ha collaborato con mostri sacri del genere: Chuck Leavell, Mike Bloomfield, Roy Rogers. Non solo, dato che è l’unico italiano a potersi vantare di essersi esibito insieme a Frank Zappa.  Per Treves (la sua Blues Band è formata da Alex “Kid” Gariazzo, chitarra e voce, Massimo Serra batteria e, in occasione di questo speciale tour, Guitar Ray, chitarra e voce e Gab D al basso) l’occasione di suonare con un gruppo sempre sulla cresta dell’onda.

I Deep Purple suoneranno brani del proprio repertorio oltre a quelli dell’ultimo album, Now What?!che ha riscosso tanto successo non solo in Italia ma anche in Germania, Austria, Repubblica Ceca, Norvegia e Russia.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-10-2015

Ivana Crocifisso