David Bowie: 50 anni fa la prima esibizione in Italia

La prima esibizione di David Bowie in Italia nel 1969 a Monsummano Terme: ecco la curiosa storia dell’impatto del Duca Bianco col nostro paese.

In passato più che oggi, per diventare grandi serviva passare attraverso la fatica della gavetta. Ne sa qualcosa anche un certo David Bowie, che nel 1969 si trovò a suonare per la prima volta in Italia, in una realtà a posteriori molto più piccola della sua immensità.

Riscopriamo insieme la storia della prima esibizione nel nostro paese del leggendario Duca Bianco in una piccola località della Toscana

Il primo concerto di David Bowie in Italia

Tutto accadde tra il 31 luglio e il 3 agosto del 1969. Reduce da un’esibizone al Festival di Malta, un giovane musicista inglese, tale David Jones, arriva a Monsummano Terme, nei pressi di Montecatini (provincia di Pistoia) per partecipare a una manifestazione canora chiamata Festival Internazionale e organizzata dal circolo culturale Giuseppe Giusti.

Allora tale Jones, che come nome d’arte aveva David Bowie, non era certo un musicista affermato. Da poco aveva pubblicato in Inghilterra un 45 giri intitolato Space Oddity, che ancora però faticava a imporsi in classifica. Ma di lì a poco lo avrebbe fatto. Anzi, sarebbe diventato uno dei pezzi più importanti nella storia della musica.

David Bowie
David Bowie

Bowie a Monsummano Terme

In questa particolare kermesse canora che si svolgeva su più giorni tutti i concorrenti erano abbinati a una sorta di sponsor. A Bowie, ad esempio, toccò il Calzaturificio Fiorella, cui toccò il compito di dare ospitalità all’artista.

Alla competizione parteciparono 15 cantanti. Eccetto David, nessuno di loro riuscì ad avere successo nel corso della propria carriera. Lo stesso musicista inglese non si presentava certo con uno dei brani cardine della propria storia: When I Live My Dream, singolo estratto dall’album David Bowie pubblicato nel giugno di due anni prima.

L’artista riuscì ad arrivare fino alla finale, ma non riuscì a vincere. Il successo arrise alla catalana Maria Del Carmen, in arte Cristina. Ma a Monsummano il ricordo di Bowie è rimasto talmente vivo da aver intitolato al mitico Duca Bianco il Parco del Museo di Arte Contemporanea e del Novecento di Villa Renatico Martini.

Di seguito l’audio di When I Live My Dream:

ultimo aggiornamento: 31-07-2019