La classifica dei dj più pagati al mondo secondo Forbes

Forbes ha stilato la classifica dei dj più pagati al mondo: in testa ci sono i Chainsmokers, ma non mancano le sorprese.

I Chainsmokers scalzano Clavin Harris nella classifica dei dj più pagati al mondo. Come ogni anno, anche nel 2019 Forbes ha stilato la classifica riguardante il settore della musica elettronica, in cui da anni girano star dal conto in banca a molti zeri.

Andiamo a scoprire i primi 10 posti. Ecco la top ten dei dj più pagati al mondo secondo Forbes.

La classifica dei dj più pagati al mondo secondo Forbes

Sono Drew Taggart e Alex Pall, conosciuti come i Chainsmokers, a guidare la classifica con un totale di 46 milioni di dollari incassati nell’ultimo anno. Seconda posizione per Marshmello, con 40 milioni di dollari (il doppio rispetto allo scorso anno), seguito da Calvin Harris con 38,5 milioni.

Appena fuori dal podio Steve Aoki con 30 milioni. Al quinto posto Diplo con 25 milioni, al sesto Tiesto con 24 miloni, al settimo Martin Garrix con 19milioni. Solo ottavo David Guetta, con 18 milioni di dollari, seguito da Zedd a 17 e da Armin van Buuren che chiude la top ten con 15 milioni di dollari.

Da segnalare la presenza al 14esimo posto di Afrojack, il dj famoso in Italia per essere il fidanzato dell’ereditiera e coach di The Voice Elettra Lamborghini.

Steve Aoki
Steve Aoki

Chi sono i Chainsmokers

Duo di dj americani, i Chainsmokers hanno raggiunto le vette delle classifiche in tutto il mondo con singoli come Roses e Don’t Let Me Down. Nel 2016 hanno collaborato con Halsey nel brano Closer, che è rimasto in vetta alla classifica Billboard per 12 settimane consecuitve.

Nel corso degli anni si sono fatti apprezzare però anche accanto ai Coldplay, in una hit molto famosa come Something Just Like This.

Di seguito il video della celebre Closer, brano da oltre 2 miliardi di views su YouTube:

ultimo aggiornamento: 31-07-2019