I Nirvana hanno cambiato il mondo della musica in pochissimi anni. Questa la storia della band di Kurt Cobain

I Nirvana sono una band nata a Washington nel 1987 dalla mente del suo leader Kurt Cobain, insieme a Krist Novolestic e, dal 1990, Dave Grohl.

Nel 1988 esce il primo singolo della band dal titolo “Love Buzz“, mentre nel 1989 esce il primo album intitolato Bleach, dal quale vengono estratti “About a Girl” e “Blew“. Il successo vero e proprio arriva però nel 1990con l’uscita dell’album Nevermind, all’interno del quale troviamo il brano che lancia la carriera di Kurt Cobain e dei suoi compagni di band, ovvero “Smells Like Teen Spirit“. Inizialmente il disco era stato prodotto in 250000 unità, ma l’inaspettato boom delle vendite portò i Nirvana a vendere anche 400000 copie in una settimana solamente negli Stati Uniti, un successo incredibile che permise loro di scalzare dalla vetta della classifica un mostro sacro come Michael Jackson.

Nel 1992 esce Incesticide, album che contiene diverse cover di successo. La band si mette al lavoro per l’uscita del terzo album dal titolo In Utero che ottiene un grande successo. Al suo interno troviamo canzoni di grande impatto come “Rape Me” e “All Apologizes“. I Nirvana iniziano un tour per promuovere l’album, ma le condizioni di salute di Kurt Cobain peggiorano vistosamente a causa di una bronchite e di una forma particolare di laringite che colpiscono il frontman del gruppo. L’8 aprile del 1994 Cobain viene trovato senza vita nella sua casa di Seattle, con una ferita alla testa derivante dall’utilizzo di un’arma da fuoco.

Si conclude qui la storia di una delle band che ha segnato la storia della musica mondiale in soli 7 anni, e per riuscirci devi essere molto bravo, e i Nirvana lo sono stati.

 

TAG:
1994 Cobain evidenza nirvana rape me roma seattle

ultimo aggiornamento: 23-01-2016


La biografia di Taylor Swift

La biografia di Benji e Fede