Kings of Leon, When You See Yourself: la data di uscita e tutti i dettagli sul nuovo album della band di Caleb Followill, a cinque anni da Walls.

Li abbiamo attesi a lungo, con pazienza. E finalmente stiamo per essere ripagati. I Kings of Leon hanno annunciato l’arrivo di un loro nuovo album, a cinque anni di distanza da Walls. Si chiama When You See Yourself, e ora ha una data di uscita. Ecco tutti i dettagli sul nuovo lavoro della band americana capitanata da Caleb Followill, uno dei gruppi rock più amati degli ultimi vent’anni.

Kings of Leon: il nuovo album è When You See Yourself

L’annuncio è stato dato dalla stessa band americana sui propri account social ufficiali. Si tratta della prima pubblicazione per il gruppo dopo un silenzio lungo cinque anni. La data da segnare con un circoletto rosso sul calendario è quella del 5 marzo 2021.

chitarra elettrica rock
chitarra elettrica rock

When You See Yourself è stato già anticipato dai singoli The Bandit e 100,000 People. Al suo interno saranno presenti ben undici nuovi pezzi. Alla produzione c’è Marus Dravs, nome importante in ambito rock/pop, già al fianco della band nell’album Walls, ma collaboratore in passato anche di gruppi come gli Arcade Fire e i Coldplay.

La tracklist di When You See Yourself

Con l’annuncio è arrivata anche la pubblicazione della copertina del nuovo album, insieme alla tracklist:

1 – When You See Yourself, Are You Far Away
2 – The Bandit
3 – 100,000 People
4 – Stormy Weather
5 – A Wave
6 – Golden Restless Age
7 – Time in Disguise
8 – Supermarket
9 – Claire & Eddie
10 – Echoing
11 – Fairytale

La band aveva pubblicato un singolo inedito, dopo anni di silenzio, nel pieno del lockdown. Si trattava di Going Nowhere, e sembrava un brano sciolto da ogni tipo di progetto. In effetti, non è stato inserito nella tracklist, ma era solo il primo passo di un ritorno in grande stile per Caleb Followill e compagni.

Di seguito il video di The Bandit:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Rock

ultimo aggiornamento: 08-01-2021


Ornella Vanoni: il video di Un sorriso dentro al pianto, brano firmato da Francesco Gabbani

David Bowie canta John Lennon e Bob Dylan: ecco le nuove cover del Duca Bianco