Katy Perry canta per Bush nella serata benefica della “Starkey Hearing Foundation”

Perché i Green Day si chiamano così?

Katy Perry si è esibita in una serata benefica che vedeva tra gli ospiti non solo l’ex Presidente Bush ma anche Bill Clinton.

Si è esibita negli Stati Uniti nella serata organizzata dalla  “Starkey Hearing Foundation”: tema dell’avvenimento “So the World May Hear Awards Gala”, in onore dell’ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush per il suo impegno filantropico. Katy Perry ha partecipato alla serata benefica, per nulla in difficoltà nonostante in passato abbiamo cantato per Barack Obama in occasione dell’insediamento dell’attuale presidente degli Stati Uniti d’America. Stavolta ha partecipato ad un evento promosso da una Fondazione e organizzato per un ex presidente che certamente, quando era ancora in carica, non ha quasi mai avuto l’appoggio delle star del cinema e della musica.

La stessa serata, un anno fa, aveva permesso di raccogliere quasi 9 milioni di dollari: la Fondazione Starkey Hearing è legata alla Clinton Global Initiative. E infatti i due ex presidenti, Bush e Clinton erano entrambi presenti e hanno posato proprio con Katy Perry, che ha poi postato su Instagram – moda ormai consueta – la fotografia in questione.

42, 43, 46?!

A photo posted by KATY PERRY (@katyperry) on

 

La Perry si è esibita cantando “Part of Me”, “Roar”, “Firework”, “Unconditionally” e “Teenage Dream”.

Eccola mentre canta “Roar”:

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-07-2015

Redazione Notizie Musica