Dai Fall Out Boy a Ed Sheeran, le migliori collaborazioni musicali intraprese da John Mayer nel corso della sua carriera.

John Mayer è diventato uno degli artisti solisti più prolifici dei nostri tempi, con all’attivo otto album in studio che attraversano i confini tra il pop mainstream e il blues: la sua ultima uscita, Sob Rock, è solo la ciliegina sulla torta di una carriera di tutto rispetto. Dietro ogni grande artista solista, tuttavia, c’è una lista di collaborazioni che li ha aiutati a raggiungere nuove vette, spingendosi oltre i propri confini, fino ad esplorare nuove strade. Il percorso musicale di Mayer non è stato certamente diverso. Dai Fall Out Boy ad Ed Sheeran, ecco le migliori collaborazioni musicali di John Mayer.

John Mayer
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/johnmayer

John Mayer e i Fall Out Boy

Nel Live In Phoenix del 2008 i rocker hanno eseguito Beat It di Michael Jackson, con il solista John Mayer che ha indossato le terrificanti scarpe da ginnastica di Eddie Van Halen. Il video:

Alicia Keys

Nel 2009, Mayer si unì all’amica e frequente collaboratrice, Alicia Keys, per una straordinaria lettura di Ain’t No Sunshine di Bill Withers, all’evento di beneficenza Black Ball, tenutosi a New York City. Il video:

Jay-Z

Ospite al concerto del 2009 della superstar del rap, Jay-Z, al Madison Square Garden, Mayer ha conferito un’impronta blues-rock al riff di D.O.A.(Death Of Auto Tune). Il video:

Eric Clapton

Insieme a Tom Petty, Mark Knopfler e Derek Trucks, Mayer è stato tra gli amici di Eric Clapton in The Breeze, il suo album tributo a J.J. Cale. Il video:

Ed Sheeran

Imbracciando una Jackson rosa, Mayer ha accompagnato Ed Sheeran nella sua esibizione ai Grammy del 2015, per il brano Don’t e Thinking Out Loud. Il video della loro performance sempre nello stesso anno al Late Late Show:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 16-10-2021


Red Hot Chili Peppers, le migliori canzoni della band rock statunitense

Eugenio in Via di Gioia, l’ironica sigla per l’Eurovision a Torino: il video