J-Ax feat. Max Pezzali, La mia hit: il primo singolo estratto dal nuovo album ReAle del rapper milanese.

Il meglio degli anni Novanta rivive nel duetto La mia hit tra J-Ax e Max Pezzali. Il pezzo scelto da Ale Aleotti per lanciare il suo nuovo album, ReAle, è un tributo al decennio d’oro che ha portato alla sua ascesa, ma anche a quella del collega pavese.

Gli Articolo 31 incontrano gli 883, ed è subito magia. “Questo brano racconta metaforicamente i grandi successi da hit parade come i grandi amori della vita“, spiega Ax. E anche per questo è destinato a entrare nel cuore dei suoi fan.

J-Ax con Max Pezzali: La mia hit

A cinque anni dal suo ultimi disco solista, Il bello d’esser brutti, l’ex rapper degli Articolo è pronto a tornare sul mercato con un nuovo disco, ReAle. Un lavoro che arriva dopo 25 anni di carriera, 56 dischi di platino e oltre 500 milioni di views su YouTube. Non male per un rapper di qualche generazione fa.

All’interno del nuovo lavoro figurano tantissime collaborazioni: da quella con Enrico Ruggeri a quella con Sergio Sylvestre. Ma per aprire le danze non poteva che essere scelto il duetto con un artista simbolo della sua generazione: Max Pezzali. Ecco il video ufficiale di La mia hit:

J-Ax morto: la bufala su Wikipedia

E cosa c’è di meglio di una bufala per lanciare il proprio nuovo prodotto discografico? L’8 gennaio è comparsa su Wikipedia una triste verità, secondo cui Ax sarebbe morto a Milano il 4 gennaio.

Uno scherzo di cattivo gusto, probabilmente, ma che ha divertito il rapper, il quale non ha perso occasione per far notare l’errore, scrivendo su Twitter: “Sono uno zombie“.

Ovviamente, inutile sottolinearlo, sulle condizioni di salute di Ax non c’è da preoccuparsi. Sta benissimo, è in grandissima forma ed è pronto a riconquistare il suo pubblico con ReAle, che è già uno dei dischi più attesi di questo 2020.

J-Ax
J-Ax
TAG:
j ax news

ultimo aggiornamento: 15-01-2020


Billie Eilish canterà la canzone d’apertura del nuovo James Bond

I Nirvana sono la rock band più trasmessa in radio nell’ultimo decennio