Ivana Spagna: “Mio padre si è indebitato per farmi rifare il naso”

Ivana Spagna ha raccontato i momenti più difficili della sua vita e della sua infanzia in un’intervista a Storie Italiane: ecco le sue dichiarazioni.

Anche una donna di grandissimo talento e fascino come Ivana Spagna può rimanere vittima di complessi estetici. Specialmente nella fase della vita che più di tutte è afflitta dal peso della voglia di apparire: l’adolescenza.

Ospite a Storie Italiane, la cantante si è raccontata, lasciandosi andare a ricordi della sua infanzia carica di sofferenza. Ecco le dichiarazioni più toccanti dell’artista rilasciate nel ‘salotto televisivo’ di Eleonora Daniele.

Ivana Spagna e il naso troppo grande

Da anni Ivana è ormai un’icona di stile, oltre che una delle cantanti di maggior talento e più versatili della nostra musica, come dimostrato nella sua carriera. Eppure, difficile a credersi, anche lei ha attraversato momenti molto difficili quando era giovane.

Durante l’adolescenza non era per nulla contenta del suo naso e per questo si chiudeva in sé stessa. Racconta l’artista: “Io piangevo per rifarmi il naso. Mia madre e mio padre non avevano soldi, ma avevano capito quanto questo naso mi stesse rovinando l’esistenza. Avevo 16 anni“.

Così, per cercare di darle più sicurezza, i genitori hanno deciso di regalarle un’operazione. Un dono che gli è costato molti debiti. “Li ringrazierò per sempre“, aggiunge un’emozionatissima Ivana. Perché sacrifici del genere sono atti di vero amore che non si dimenticano mai.

Ivana Spagna
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/IvanaSpagna

Ivana Spagna racconta la sua infanzia difficile

Nel suo racconto, la cantante ha sottolineato più volte quanto la sua famiglia fosse di umili origini. Capitava addirittura che non avessero da mangiare. Una volta è successo durante una vigilia di Natale: a risolvere la situazione nell’occasione fu un suo zio, che portò alla sua famiglia un cappone, del formaggio e un pandoro.

Nonostante tutte queste difficoltà, non è mai mancato l’amore tra tutti loro. Un amore che si è concretizzato, oltre che nel sacrificio per permetterle di rifarsi, anche nella fiducia che i genitori hanno sempre avuto nelle sue qualità.

Per permetterle di realizzare il suo sogno, il padre l’accompagnava spesso a vari concorsi, con la speranza che potesse vincere. Per la mancanza di soldi, però, metteva nella sua bianchina di terza mano sempre poche lire di benzina e un giorno, mentre si recavano a uno di questi concorsi, rimasero a secco.

La cantante termina il commovente racconto così: “Fortuantamente passò un moticiclista e ci chiese se poteva fare qualcosa… e così riuscimmo a ripartire. Mio padre gli disse che se un giorno io fossi diventata una cantante gli avrebbe dato un premio. Magari lo trovassi ora“.

Di seguito il video di Cartagena, l’ultimo singolo della Spagna:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/IvanaSpagna

ultimo aggiornamento: 06-06-2019