Irama a Sanremo 2022 con Ovunque sarai: il significato della nuova canzone presentata dall’artista al Festival.

C’è un artista nel cast del Festival di Sanremo 2022 che vuole prendersi a tutti i costi una rivincita contro la sfortuna e contro il fato avverso. Stiamo parlando ovviamente di Irama. Un artista giovane ma con esperienze già molto importanti alle spalle, e che nella kermesse sanremese ha sempre fatto bella figura. Anche lo scorso anno, quando dovette essere costretto a partecipare solo con un video delle prove a causa del contagio Covid di una persona del suo entourage. Per questo motivo, forse, in questa edizione avrà più voglia di altri di prendersi ciò che gli è stato tolto: l’emozione del palco, la gioia del confronto dal vivo.

Irama, Ovunque sarai: il significato

L’ex vincitore di Amici abbandona i ritmi danzerecci dello scorso anno per regalare ai fan una ballata pop semplice, ma molto intensa. Una canzone probabilmente più ruffiana, meno coraggiosa, ma che potrebbe alla lunga ripagare con un successo anche maggiore, specialmente se l’interpretazione dal vivo si dimostrerà all’altezza.

Irama
Irama

“Ovunque sarai, ovunque sarò, in ogni gesto io ti cercherò”, canta il cantautore di Carrara, che ci propone un testo molto semplice e d’amore. Riuscirà a scaldare i cuori dei fan? Se non sicuro, quasi.

Irama a Sanremo

Incredibile ma vero, Filippo, artista classe 1995, in questo Sanremo sarà uno dei più esperti. Quella del 2022 sarà addirittura la sua quarta partecipazione al Festival. La prima datata 2016, precedente al suo exploit ad Amici. All’epoca partecipò tra le Nuove Proposte, arrivando solo settimo dopo aver perso il testa a testa con un altro concorrente del prossimo Sanremo, Ermal Meta. Il brano presentato era Cosa resterà.

Dopo aver conquistato il talent di Maria De Filippi, l’artista si è ripresentato al Festival direttamente tra i Campioni nel 2019, con un brano importante, La ragazza con il cuore di latta, ispirata alla storia di Martina Nasoni. Chiuse quest’avventura con un buon settimo posto nella kermesse dominata da Mahmood e Ultimo.

Nel 2020 sembrava pronto a dare il bis, ma la sua partecipazione è saltata. Nel 2021, come ricordiamo, è stato invece influenzato negativamente dalla pandemia Covid e, pur partecipando con La genesi del tuo colore, non ha mai potuto esibirsi in diretta. Nonostante questo, è riuscito comunque ad arrivare quinto, finora il suo miglior risultato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 22-01-2022


U2, la spiazzante confessione di Bono: il cantante odia il nome e le canzoni della band

I Bastille lanciano il nuovo album: in arrivo Give Me the Future