Sanremo 2020, le dichiarazioni di Amadeus a Il Messaggero. E spunta il nome di Tiziano Ferro come co-conduttore.

Continuano le indiscrezioni sul Festival di Sanremo 2020. Mentre spunta una clamorosa suggestione, quella di Tiziano Ferro come possibile co-conduttore della kermesse, Amadeus ha svelato alcune novità in un’interessante intervista a Il Messaggero.

Ecco le dichiarazioni più importanti del presentatore e direttore artistico del 70esimo Festival della canzone italiana.

Sanremo 2020: le dichiarazioni di Amadeus a Il Messaggero

Nel corso dell’intervista, il presentatore ha risposto alle accuse di Striscia la Notizia, che in un servizio ha ritenuto impossibile che la commissione di Sanremo Giovani abbia potuto ascoltare oltre 800 canzoni in quattro giorni dalla chiusura della possibilità di invio delle canzoni al responso sui 65 selezionati.

Ovviamente, infatti, Amadeus ha sottolineato come la commissione abbia iniziato ad ascoltare le canzoni già a settembre, perché non tutte sono arrivate nell’ultimo giorno disponibile.

Riguardo alle prime impressioni sugli ascolti, il direttore artistico si è detto soddisfatto, affermando che ci sono tanti cantautori, rapper e trapper di gran livello: “Per i 70 anni del Festival vorrei canzoni per tutti i gusti e in grado di durare nel tempo. Per me sarebbe una sconfitta se non fosse così. Dopo Claudio Baglioni, che ha lanciato Ultimo e Mahmood, devo fare davvero bene“.

Tra i Big, Amadeus ha annunciato che finora sono arrivate circa 50 canzoni, e che alla fine potrebbero essere selezionate massimo 22 canzoni e non 24 come lo scorso anno.

Amadeus
Amadeus

Amadeus conferma Fiorello e Jovanotti e parla delle possibili presentatrici

Negli scorsi giorni Fiorello aveva confermato la sua partecipazione a Sanremo, annunciando anche la presenza di Jovanotti. E Amadeus non ha smentito: “Ne parleremo a dicembre. Qualsiasi cosa faccia a me va bene. Spero resti il più a lungo possibile. Ai tempi di Radio Deejay, 35 anni fa, a Milano ci siamo fatti una promessa: fare Sanremo insieme“.

Parlando dei possibili volti femminili, il direttore artistico ha commentato alcuni nomi. Su Monica Bellucci e Chiara Ferragni si è espresso con un interessante ‘perché no?‘, ma di possibili presentatrici e vallette se ne sono citate tante, da Belen a Caterina Balivo, passando per Wanda Nara. Tra queste è esclusa la Rodriguez: “Voglio un Festival imprevedibile. Pieno di sorprese“. Sorprese che non riguarderanno la moglie Giovanna Civitello perché, spiega Amadeus, se scegliesse lei si scatenerebbe il finimondo.

E sui nomi degli ospiti stranieri che circolano, tra cui Madonna, Lady Gaga, Ed Sheeran e Lewis Capaldi, si limita a un vago ‘magari venissero tutti e quattro’.

Amadeus
Amadeus

Tiziano Ferro a Sanremo come conduttore?

A domanda su chi saranno i suoi partner e se cambieranno ogni sera, Amadeus ha risposto che non cambieranno e saranno o due donne o due donne e un uomo. Un’ipotesi, quella riguardante un uomo, che sembra dare supporto a una clamorosa indiscrezione lanciata dal sito davidemaggio.it, da sempre vicinissimo alle vicende della nostra televisione.

Secondo il noto portale, infatti, il direttore artistico sarebbe in trattativa per avere sul palco di Sanremo come conduttore Tiziano Ferro, in passato già super ospite al Festival e secondo alcuni in pole anche quest’anno per partecipare come ospite d’onore. Ma a quanto pare per lui Amadeus avrebbe ben altri piani, e non vorrebbe limitarsi a una comparsata. Riuscirà a convincerlo? Staremo a vedere.

Di seguito Accetto miracoli, l’ultimo singolo di Tiziano:

TAG:
Amadeus fiorello news Sanremo tiziano ferro

ultimo aggiornamento: 02-11-2019


Rage Against the Machine: reunion nel 2020

MTV Ema 2019: Mahmood vince il Best Italian Act