Tormentoni estate 2019: le canzoni italiane e straniere

Tutti i tormentoni dell’estate 2019

Tormentoni estate 2019: tutte le canzoni che ci accompagneranno nei prossimi mesi in radio, in televisione e su ogni spiaggia.

L’estate è alle porte… è tempo di tormentoni! Tra brani di grandi artisti italiani e hit internazionali, quest’anno ce ne sono davvero molti e la battaglia al titolo di brano simbolo dell’estate sarà più accesa che mai!

Andiamo a scoprire insieme tutte le canzoni che ci faranno ballare nei mesi più caldi dell’anno.

Tutti i tormentoni dell’esatate 2019

Tra le più ‘datate’ che sono state lanciate in vista di quest’estate troviamo Pensare male dei The Kolors con Elodie (che ha lanciato a giugno anche un suo tormentone insieme a Marracash, Margarita), ma anche Domenica di Coez.

Fra i brani meno collegati all’estate, quello con il maggior potenziale semè certamente Calipso di Charlie Charles e Dardust con Sfera Ebbasta, Fabri Fibra e Mahmood.

Il 31 maggio è uscito il nuovo singolo di Tiziano Ferro, Buona (cattiva) sorte, un pezzo molto ballabile e molto elettronico, ma forse poco estivo. Un tormentone decisamente atipico. La settimana dopo è stata invece l’ora di Jovanotti e della sua Nuova era. Un brano che non parla d’estate, ma che rientra pienamente nella categoria.

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

Non è molto ballabile Polvere di stelle di Ligabue, che di certo otterrà tanti passaggi radiofonici, così come il remix di T’immagini di Vasco Rossi. Tra i Big ci sono però almeno cinque brani che sanno davvero molto di estate: Maradona y Pelé dei Thegiornalisti, Playa di Baby K, Tequila e San Miguel di Loredana Bertè, Ostia Lido di J-Ax, Mambo salentino dei Boomdabash e Alessandra Amoroso.

Ultimo ma non ultimo il ‘solito’ pezzo estivo di Fabio Rovazzi, affiancato stavolta da Loredana Bertè e J-Ax: Senza pensieri.

Un possibile outsider di grande nome è Francesco Gabbani con È un’altra cosa, ma anche Max Pezzali si è rituffato nella mischia con Welcome to Miami. Particolare è invece Avocado Toast, il pezzo estivo di Annalisa. Non vuole essere un tormentone, ma ha il potenziale per esserlo.

Vuole invece esserlo a tutti i costi, ma forse manca del giusto mordente, la nuova di Fred De Palma e Ana Mena, che di fatto replicano la formula dello scorso anno con Una volta ancora.

Su tutti però i favoritissimi dell’estate sono Takagi e Ketra, i ‘campioni’ dell’anno scorso, che si ripropongono ancora con Giusy Ferreri e l’africaneggiante Jambo:

Le possibili sorprese dell’estate

Al di là dei favoritissimi, c’è però tutto un gruppo di canzoni che potrebbe ‘dar fastidio’. A cominciare da Dolceamaro, la canzone ‘trash’ dell’estate di Cristiano Malgioglio e Barbara D’Urso, come anche il featuring che non ti aspetti, quello tra Gigi D’Alessio e Gué Pequeno su Quanto amore si dà. Senza sottovalutare Magari muori di Romina Falconi e L’amore mi fa male de Le Vibrazioni.

E poi ci sono i campioni dell’indie, che provano a dire la loro. Ad esempio Gazzelle, con l’anti tormentone Polynesia. O Calcutta, che ha lanciato l’orecchiabile Sorriso (Milano Dateo).

Ma non dimentichiamo la nuova hit di Benji e Fede, Dove e quando, che le sue chance se le gioca, così come Irama con la spagnoleggiante Arrogante. Molto estiva e fresca anche Notturna di Enrico Nigiotti, ma difficilmente sarà questa la canzone simbolo dell’estate 2019.

I tormentoni stranieri dell’estate 2019

Capitolo a parte meritano i tormentoni stranieri, che negli ultimi anni hanno sempre faticato a imporsi nelle nostre radio. Tra i pezzi più estivi già da mesi circola Con Calma di Daddy Yankee e Snow o anche Calma (remix) di Pedro Capò e Farruko, che trasudano estate da ogni nota. Non va dimenticato per Alvaro Soler, tornato con La libertad.

C’è poi il nuovo singolo di Mika, sempre molto amato in Italia. S’intitola Icecream e sta ottenendo svariati passaggi in radio. Ma anche Katy Perry e la sua Never Really Over si giocano buone chance di trionfare tra i brani stranieri. Da diverse settimane è poi tornata in pista la regina del pop, Madonna. E attenzione perché il suo featuring con Maluma, Medellin, è un brano altamente ballabile.

ultimo aggiornamento: 11-07-2019