Tornano in Italia gli Hurts, il duo synth pop grande protagonista della musica internazionale

Perché i Green Day si chiamano così?

Gli Hurts in Italia per la promozione del nuovo album Desire, anticipato dalla pubblicazione del singolo Beautiful Ones.

Attesissimo ritorno in Itali per gli Hurts, il duo formato dal cantante Theo Hutchcraft e dal tastierista Adam Anderson grande protagonista della scena musicale synth pop tra i più importanti della scena internazionale, divenuti famosi grazie a “Wonderful Life“, il singolo che li fece conoscere in tutto il mondo. Da quel momento, ben sette anni, gli Hurts sono diventati uno dei gruppi pop di maggior successo in tutta Europa, con una serie di hit e la conquista della top ten della classifica degli album in molti paesi europei. Con più di centomila biglietti venduti per i loro concerti solo nel 2016, gli Hurts sono considerati una delle nuove band inglesi più importanti del decennio scorso.

L’appuntamento in Italia è per il prossimo 28 novembre al Fabrique di Milano per la presentazione di “Desire”, in uscita il 29 Settembre, il nuovo album anticipato dal singolo ora in radio “Beautiful Ones“., accompagnata da un video decisamente provocatorio nelle immagini dure, probabilmente di polemica, purtroppo tristemente veritiere se non vere. Il video è stato ideato e scritto proprio dal cantante del gruppo Theo Hutchcraft.

I biglietti per l’unica data italiana saranno in vendita su Ticketone.it a partire dalle ore 10.00 del prossimo 2 giugno.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-05-2017

Nicolò Olia