Glastonbury 2016: Coldplay favoriti come headliners, i Muse si candidano

I bookmakers danno i Coldplay favoriti come headliners per l’edizione 2016 del Glastonbury Festival. I biglietti per l’evento bruciati in 32 minuti.

Manca ancora quasi un anno ma per il Glastonbury Festival si preannuncia già un grande successo. I biglietti dell’evento sono andati sold-out in mezz’ora, dopo che ieri erano stati messi in vendita. E negli ultimi giorni anche i bokkmakers se ne sono occupati: in particolare ad attirare l’attenzione sono i potenziali headliners dell’edizione 2016. Le previsioni di William Hill danno in testa i Coldplay, quotati 4/1, seguiti da Adele, dai Foo Fighters, Blur e AC/DC. Per i Muse, che avevano aperto l’edizione 2010 dello show, la quotazione è al momento di 16/1: proprio il gruppo inglese nelle ultime ore aveva espresso il desiderio di aprire anche quello del 2016. Un festival, secondo le parole del bassista dei Muse Christopher Wolstenholme, che è da considerarsi il migliore al mondo e al quale la band sarebbe ben felice di partecipare ogni anno.
L’edizione 2016 andrà in scena tra il 22 e il 26 giugno: ma a fare concorrenza ai Muse come eventuali headliners ci sono tanti gruppi. I Foo Fighters, reduci dal successo del tour che toccherà a breve anche l’Europa (e l’Italia), i Coldplay, il cui album (dalle dichiarazioni di Chris Martin potrebbe essere l’ultimo) è atteso nelle prossime settimane, o Adele. Si candidano anche i Muse, per i quali il 2016 segnerà la partenza di un altro tour che vedrà il gruppo esibirsi a partire dal 5 aprile (in Italia l’appuntamento prevede cinque date milanesi il 14, 15, 17, 18 e 20 maggio).

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-10-2015