Mostro di gIANMARIA: il significato del testo della canzone del giovane artista ex finalista di X Factor.

Il giovane di Sanremo più atteso? Quasi sicuramente gIANMARIA. Un artista che ha già un background importante, finalista di X Factor sotto la guida saggia di Emma Marrone, grande sorpresa dell’edizione 2021, da molti atteso già tra i Big di Sanremo lo scorso anno ma arrivato sul palco dell’Ariston solo un anno dopo e in seguito alla vittoria di Sanremo Giovani. Insomma, un artista che una gavetta, anche se non lunga, a suo modo l’ha fatta. Ora è però pronto finalmente a debuttare con Mostro, un brano che parla di solitudine. Scopriamo insieme il significato.

Sanremo 2023: il debutto di gIANMARIA

Come abbiamo già anticipato, il giovane artista vicentino, “scuola Madame”, aveva già provato a partecipare al Festival lo scorso anno, come confermato dallo stesso artista in un’intervista. A tenerlo fuori è stato il ritardo della sua proposta, arrivata quando il cast era stato già scelto da Amadeus e non c’era più spazio per lui.

Gianmaria
Gianmaria

Adesso però le cose sono diverse e ha l’occasione di fare il debutto con un album in uscita e un pezzo a suo dire bellissimo. Un brano maturo, più di quelli scritti e cantati finora, che parte con un piano voce per creare una sorta di intimità con l’ascoltatore e che sfocia in un ritornello arrabbiato.

Il significato di Mostro

La maturità della sua giovane età gIANMARIA prova a mostrarla attraverso parole che denotano una crescita evidente rispetto al passato. Nel testo il cantautore fa infatti delle considerazioni personali su una situazione che ha vissuto sulla sua pelle: il tralasciare i rapporti interpersonali, fondamentali, per dedicarsi soprattutto alla sua grande passione, la musica.

Leggi anche
Da gIANMARIA a Shari: chi sono i finalisti di Sanremo Giovani

Non a caso, il verso chiave dell’intero testo potrebbe essere: “Ora che tu sorella mia sei madre, dimmi se siamo ancora fratelli“. Perché per inseguire il suo sogno, il cantante ha perso addirittura la nascita di sua nipote, e in quel momento si è sentito un mostro, pur capendo con il tempo di non esserlo davvero.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2023 8:57


Il significato di Lettera 22, la canzone del debutto a Sanremo dei Cugini di Campagna

Non mi va: i Colla Zio insegnano ad affrontare l’insicurezza