Francesco Renga, L’odore del caffè: il nuovo singolo porta la firma di Ultimo.

Francesco Renga ha lanciato un nuovissimo singolo, scritto da un autore tra i più amati del momento: Ultimo. Il cantante bresciano aveva già ufficializzato pochi giorni fa l’arrivo di L’odore del caffè, che sarà chiamato a trascinare il nuovo album, L’altra metà, in arriva ad aprile.

Dopo la sanremese Aspetto che torni, dunque, Renga torna in rotazione radiofonica, e lo fa con un pezzo che ha già acceso le fantasie di tutti i suoi fan, ma anche di quelli del giovane e talentuoso cantautore romano.

Francesco Renga, L’odore del caffè: il video

Il nuovo brano di Francesco Renga (e Ultimo) è stato rilasciato il 22 marzo 2019 e sarà una delle tante sorprese del prossimo album dell’ex Timoria. Attraverso un post sui social, il cantante ha voluto ringraziare Ultimo per avergli regalato questo bel pezzo.

Questo il messaggio scritto da Francesco Renga su Instagram: “Vi avevo promesso tante novità per quest’anno… E allora eccomi! Intanto vi svelo il titolo del mio nuovo singolo, in uscita venerdì 22 marzo: L’odore del caffè. Questa è la copertina! Che ve ne pare? Voglio anche ringraziare Ultimo per questo pezzo. Mi è piaciuto al primo ascolto e l’ho voluto fortemente nel disco. Spero davvero che possa piacere pure a voi“.

Di seguito il video del nuovo singolo di Francesco Renga, L’odore del caffè:

Francesco Renga, L’altra metà: la tracklist del nuovo album

L’artista sta intanto svelando, giorno dopo giorno, l’intera tracklist de L’altra metà. Oltre a L’odore del caffè e Aspetto che torni, ci saranno nel disco i seguenti brani: Prima o poi, Oltre, L’amore del mostro, Bacon, Sbaglio perfetto, L’unica risposta e Improvvisamente.

Il disco uscirà il 19 aprile 2019 e verrà promosso da due appuntamenti live all’Arena di Verona e al Teatro Antico di Taormina tra maggio e giugno.

Francesco Renga
Francesco Renga
TAG:
francesco renga L'altra metà L'odore del caffè news ultimo

ultimo aggiornamento: 28-03-2019


Drake segue Sfera Ebbasta su Instagram: collaborazione in arrivo?

Che cos’è l’indie? La storia e il significato del ‘non genere’ che spopola in Italia