È stato pubblicato il video di Chasing Birds, nuovo singolo dei Foo Fighters, accompagnato da un filmato animato che vede protagonisti i membri della band.

I Foo Fighters hanno pubblicato il nuovo video animato di “Chasing Birds, estratto dal loro nuovo album, intitolato Medicine At Midnight. La canzone è accompagnata da un filmato psichedelico e animato in 3D. La clip inizia con Dave Grohl che si sveglia in un deserto rovente, con gli uccelli che lo circondano. Poi, scopre che la sua percezione è alterata, mentre guarda la sua mano e nota che non ha più una forma definita. Da lì, le cose procedono in modo prevedibilmente imprevedibile e diventano sempre più strane.

Foo Fighters
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/foofighters

Foo Fighters, ecco il video di Chasing Birds

Dave Grohl e Foo Fighters sono stati inarrestabili ultimamente. Proprio questo mese, Grohl ha annunciato una nuova autobiografia, intitolata The Storyteller, anticipando anche l’arrivo di un nuovo documentario, intitolato What Drives Us. Non è tutto: ha collaborato con Mick Jagger alla canzone Eazy Sleazy e ha condiviso un teaser dello spettacolo che lui e sua madre hanno realizzato insieme, From Cradle To Stage, che si basa sul suo libro omonimo. E ora possiamo dare uno sguardo al nuovo e allucinato video che presenta Chasing Birds, singolo tratto dal nuovo album Medicine At Midnight.

Ecco il video:

Il vivace clip animato vede il frontman Dave Grohl svegliarsi in uno stato onirico, da solo, in un deserto. Quando inizia ad avere allucinazioni, lo scenario si trasforma in arcobaleni e mostri, cactus antropomorfi e altre immagini bizzarre che potrebbero essere spaventose se non fosse per l’atmosfera dolce della canzone.

Dave Grohl svela qualche curiosità sulla canzone

Come lo stesso frontman dei Foos ha sottolineato, “Ho scritto questo brano con la chitarra acustica pensando che sarebbe rimasta una canzone acustica“, in un video pubblicato negli scorsi giorni, aggiungendo: “Poi ho pensato, ‘Non so se vogliamo inserire una canzone acustica su questo disco…’“.

La traccia, inoltre, secondo quanto riferisce, è stata influenzata da diversi artisti che lo hanno influenzato durante gli anni della sua formazione, fino a rendere la canzone così leggera e intrisa di dolcezza. Tra questi, possiamo annoverare 10CC, Wings, gli Aerosmith e gli The Bird And The Bee. Quest’ultima band è formata dal produttore del nuovo album dei Foo Fighters, Greg Kurstin e dalla cantante Inara George, la cui voce è stata inserita all’interno del nuovo brano.

TAG:
Foo Fighters Rock

ultimo aggiornamento: 25-04-2021


Canzoni sulla Resistenza: cinque brani per festeggiare il 25 aprile

Niente Oscar per Laura Pausini: “Grazie lo stesso, è stato incredibile”