Festival di Castrocaro 2020, il vincitore: trionfano a sorpresa i Watt, gruppo milanese della canzone Fiori di Hiroshima.

Il 27 agosto 2020 si è tenuto il Festival di Castrocaro 2020. Condotto da Stefano De Martino, ha visto trionfare, un po’ a sorpresa, il quartetto milanese dei Watt. La band si è imposta grazie al brano Fiori di Hiroshima, superando nella fase finale altri due artisti di grande talento: Daino e Neno. Ecco cosa è successo durante la kermesse.

Festival di Castrocaro 2020: i vincitori

Il gruppo milanese si è imposto su altri sette concorrenti grazie al voto della giuria, composta da Bugo, Maria Antonietta, Taketo Gohara e Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari. A rendere più spettacolare l’evento è stato il supporto dato dagli stessi giudici ai giovani artisti in alcuni pezzi. Un meccanismo che ha reso lo spettacolo particolarmente vivace e godibile anche dalla tv.

concerto
concerto

Chi sono i Watt

Band milanese composta da Greta Elisa Ravelli Rampoldi, Matteo Ravelli Rampoldi, Luca Corbani e Luca Vitariello, i Watt hanno conquistato la vittoria grazie al brano Fiori da Hiroshima, superando nel rush finale Daino e Neno, quest’ultimo volto noto già di Amici di Maria De Filippi. Grazie a questa vittoria, la band accede direttamente all’audizione per la categoria Nuove Proposte del 71° Festival di Sanremo.

Parlando del brano, i Watt hanno spiegato: “È nato un anno fa da un giro di chitarra registrato al cellulare. Era un momento delicato personalmente per alcuni di noi, da lì ci è venuto il senso del brano. Nessuno conosce le difficoltà di essere giovani in generale, e giovani oggi, come i ragazzi stessi. Siamo spesso etichettati come superficiali, persi nei social, nell’apparire e nelle cose materiali. Ma in realtà dentro di noi c’è un bel casino. Per questo cerchiamo di portare fuori qualcosa di buono dalla nostra bomba nucleare interiore“.

Di seguito l’audio del loro singolo:

TAG:
Festival di Castrocaro

ultimo aggiornamento: 28-08-2020


Emma Marrone: ecco il video ufficiale di Latina

Francesco De Gregori e Antonello Venditti lanciano la cover di Canzone di Lucio Dalla