Lil Reese coinvolto in una sparatoria a Chicago: come sta il rapper

Il rapper Lil Reese ferito gravemente in una sparatoria

Chicago, il rapper Lil Reese è stato ferito gravemente nel corso di una sparatoria: ecco come sta l’artista americano.

Nuovo epidosio controverso in America. Il rapper di Chicago Lil Reese è stato ferito gravemente durante una sparatoria nella serata dell’11 novembre.

Secondo le prime ricostruzioni fornite dalla ABC, l’artista è stato vittima di un agguato non lontano da Country Club Hills, un piccolo centro della contea di Cook. Resta il mistero sulle sue attuali condizioni di salute, con versioni contraddittorie arrivate da persone a lui vicine.

Chicago: ferito gravemente in una sparatoria il rapper Lil Reese

La ABC ha fornito una ricostruzione sulla base di una testimonianza per ora arrivata da una sola persona. A quanto pare, da una Chevrolet Malibu sarebbe sarebbe uscito un uomo, vestito con una felpa grigia, che si sarebbe avvicinato al rapper per poi fare fuoco con un fucile a canna corta. Subito dopo la sparatoria, l’uomo si sarebbe allontanato a tutta velocità.

Una dinamica che a quanto pare vedrebbe dunque coinvolto un solo colpevole. Non sappiamo per ora chi sia quest’uomo e quali rapporti abbia con Lil Reese.

Lil Reese
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/lilreese

Come sta Lil Reese

Trasportato d’urgenza presso l’Advocate South Suburban Hospital di Hazel Crest, Reese è stato poi trasferito presso il Christ Medical Center di Oak Lawn.

Diverse fonti definiscono le sue condizioni di salute al momento come critiche, ma il suo collega Lil Durk, tramite Twitter, ha fornito una versione diversa della situazione, affermando invece che il rapper se l’è cavata.

Aspettiamo notizie ufficiali attraverso i suoi canali sui social network.

Di seguito 300 Cross di Reese:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/lilreese

ultimo aggiornamento: 12-11-2019