Evanescence: Amy Lee racconta la nascita di Bring Me To Life

Gli Evanescence hanno trovato il successo con una canzone in particolare Bring Me To Life del 2003, ed ora Amy Lee ha spiegato l’origine del brano

Gli Evanescence hanno trovato il successo nella musica internazionale è arrivata grazie ad una canzone in particolare Bring Me To Life del 2003, ed ora AmyLee ha spiegato l’origine del brano:

“Mi trovavo in una situazione decisamente difficile quando l’ho scritta. Avevo appena lasciato la scuola ed avevamo ottenuto un contratto discografico, ma non avevamo ancora pubblicato nulla. Josh, che ora è mio marito, venne a trovarci. Era un amico ma non lo conoscevo bene. Andammo in un ristorante e mi fece una domanda a bruciapelo: “Sei felice?”.

Il mio cuore fece un sobbalzo, non ero pronta a parlare di quello. Ma ho avuto la sensazione che mi stesse leggendo dentro, che capisse quello che stavo provando. Quel momento mi è rimasto dentro come un’ossessione ed alla fine è stato l’ispirazione per scrivere Bring Me To Life”.

Chi sono gli Evanescence

Gli Evanescence sono un gruppo musicale gothic metal statunitense, formatosi a Little Rock nel 1995. La band prende il nome dalla parola “evanescenza”, ossia lo stato o l’atto di svanire.

La loro musica è caratterizzata da una fusione di elementi alternative metal, gothic metal (soprattutto agli esordi) e nu metal con influenze sinfoniche ed elettroniche.

La band fu fondata dalla vocalist Amy Lee e dal chitarrista Ben Moody nel 1995. Secondo diverse fonti non sempre congruenti, i due si sarebbero incontrati in un campo giovani in Arkansas, dove Moody ascoltò la Lee suonare al piano e cantare I’d Do Anything for Love (But I Won’t Do That) di Meat Loaf: « Pensai di essere in paradiso. Quasi ne rimasi secco. In quel minuscolo campo giovani vi era una delle voci più potenti e belle che avessi mai sentito. Così la convinsi in qualche modo a non suonare più con nessun altro e diventò mia » raccontò Ben a proposito di quel fatidico incontro. Dopo aver sperimentato diversi nomi per la band, come Childish Intentions e Stricken, decisero di optare per Evanescence, che in italiano significa “evanescenza”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-12-2016

Licia De Pasquale