Eurovision Song Contest 2022, i cantanti: tutti gli artisti qualificati all’edizione italiana dell’Eurofestival.

Il Festival di Sanremo 2022 è terminato con l’epilogo forse più scontato, ma per certi versi anche il più giusto. A trionfare sono stati due artisti giovani, di sicuro talento, con una canzone scritta bene, cantata meglio, e che rappresenta splendidamente la musica italiana contemporanea. Stiamo parlando ovviamente di Brividi di Mahmood e Blanco. I due ragazzi hanno già confermato la loro partecipazione all’Eurovision Song Contest 2022. Non sappiamo se sarà presentata in italiano (probabile) o con testo in inglese per far arrivare il brano a più persone possibile, ma una cosa è certa: a Torino Mahmood e Blanco puntano ad arrivare il più in alto possibile. Ma chi saranno i loro rivali? Ecco tutti i cantanti qualificati.

Eurovision Song Contest 2022: i cantanti qualificati

Il quadro dei cantanti qualificati all’Eurovision Song Contest 2022 in Italia sta andando a comporsi, settimana dopo settimana. Sono diversi gli artisti già ufficializzati nel cast, tra cui appunto anche i nostri Mahmood e Blanco, con la loro Brividi.

Mahmood e Blanco
Mahmood e Blanco (credits Bogdan Chilldays Plakov)

Scopriamo insieme chi sono però tutti i cantanti qualificati. Per l’Albania il 29 dicembre 2021 ha strappato il pass la cantante Ronela Hajati, che parteciperà con una versione leggermente rivisitata della sua Sekret, brano che ha vinto il Festivali i Kenges 60.

Se l’Armenia deve ancora comunicare il proprio qualificato, l’Australia è in attesa di conoscere il vincitore della kermesse Eurovision – Australia Decides 2022, in programma il 26 febbraio. Non è stato ancora ufficializzato il nome dei cantanti rappresentanti dell’Austria e dell’Azerbaigian, mentre il Belgio ha già confermato chi sarà la propria voce: si tratta di Jeremie Makiese, ma non conosciamo ancora la canzone.

Discorso differente per la Bulgaria, che ha scelto di mandare all’Eurovision già lo scorso novembre 2021 il gruppo Intelligent Music Project con un brano in inglese, Intention:

Mancano comunicazioni da Cipro, mentre la Croazia deciderà il rappresentante il 19 febbraio durante la kermesse Dora 2022. Anche la Danimarca ha già ufficializzato la data: il 5 marzo si terrà il concorso Dansk Melodi Grand Prix, e si conoscerà il nome del cantante vincitore. Per l’Estonia il concorso Eesti Laul si terrà il 12 febbraio, mentre per la Finlandia l’UMK 2022 è previsto il 26 febbraio. La Francia deciderà invece il proprio rappresentante attraverso Eurovision France, ma non conosciamo ancora la data dell’annuncio.

Per la Germania l’attesa finirà il 4 marzo con Germany 12 Points, mentre la Georgia ha già scelto di partecipare con i Circus Mircus, ma non sappiamo con quale canzone. Stesso discorso per la Grecia, che manderà Amanda Tenfjord. Sappiamo già tutto, invece, dell’Irlanda. A qualificarsi è stata Brooke con il brano That’s Rich:

L’Islanda sceglierà il 12 marzo, mentre Israele manderà il vincitore del proprio X Factor, Michael Ben David, che canterà un brano in inglese, I.M.:

Sia Lettonia che Lituania sveleranno il proprio qualificato il 12 febbraio, mentre la Macedonia del Nord ha già annunciato, a inizio febbraio, il proprio rappresentante: si tratta di Andrea, che canterà Circles, ovviamente in inglese.

La scelta di Malta verrà rivelata il 19 febbraio, mentre la Moldavia da gennaio ha annunciato i suoi concorrenti: Zdob si Zdub e Fratii Advahov, con un brano per metà in rumeno e per metà in inglese, Trenuletul.

Anche la scelta di Montenegro è stata interna ed è stata resa nota da inizio gennaio. Si tratta di Vladana, con una canzone in inglese: Breathe.

La Norvegia ha già annunciato che svelerà il qualificato il 19 febbraio, mentre i Paesi Bassi hanno già rivelato chi sarà il proprio rappresentante. Si tratta di S10, che canterà un brano in olandese, non ancora ufficializzato. Il 19 febbraio conosceremo anche il nome del concorrente della Polonia, mentre per quello del Portogallo dovremo aspettare fino al 12 marzo. Non arrivano notizie per quanto riguarda il Regno Unito, la cui scelta dovrebbe essere effettuata da Dua Lipa, mentre per la Repubblica Ceca arriveranno in Italia We Are Domi con il brano Lights Off:

La Romania svelerà tutto il 5 marzo, la Russia non ha reso noto alcuna notizia. Il 19 febbraio terminerà la competizione Una voce per San Marino, dei nostri vicini di casa, mentre la Serbia darà l’annuncio il 5 marzo. Per la Slovenia la scelta arriverà il 19 febbraio, mentre la Spagna ha annunciato il proprio rappresentante: si tratta di Chanel con il brano SloMo in spagnolo e inglese.

E chiudiamo con Svezia e Ucraina, che scioglieranno le riserve il 12 marzo, mentre per quanto riguarda la Svizzera non si hanno ancora notizie.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 07-02-2022


Dargen D’Amico, dopo Sanremo arriva il nuovo album: Nei sogni nessuno è monogamo

Blanco, la carriera da calciatore: la storia della ‘promessa’ che ha vinto Sanremo