Alina, rappresentante dell’Ucraina e favorita per la vittoria finale, si ritira dall’Eurovision 2022: ecco il motivo.

Primi scandali e polemiche in vista dell’Eurovision 2022. Una delle grandi favorite per la vittoria finale, la rappresentante dell’Ucraina, Alina Pash, ha scelto di ritirarsi dalla competizione. Suo malgrado, quasi sotto costrizione. L’artista era infatti stata travolta da uno scandalo che ha a che fare anche con questioni politiche, mai come in questi giorni in primissimo piano a Kiev e dintorni. L’annuncio del ritiro è stato dato dalla stessa cantante, che si lasciata andare a uno sfogo molto duro in un suo post sui social.

Eurovision 2022: perché Alina si ritira

Già da qualche giorno la situazione era diventata caldissima in Ucraina, e non solo per i drammatici venti di guerra che ci accompagnano ormai da diverso tempo. Alina Pash, rappresentante scelta dall’Ucraina per l’Eurovision Song Contest 2022, considerata favorita alla vittoria finale, almeno per i bookmaker, con la sua Shadows of Fortgotten Ancestors, era entrata infatti nel mirino della critica.

Eurovision Song Contest
Eurovision Song Contest

A causare scandalo era stato un suo viaggio in Crimea alcuni anni fa via aereo. La cantante, per esibirsi in un territorio molto delicato dell’Est Europa, aveva violato il regolamento del Vidbir, il concorso attraverso cui si era qualificata per l’Eurovision. Dagli organizzatori è fatto esplicitamente divieto agli artisti di partecipare ad eventi pubblici o privati nella Repubblica autonoma di Crimea, annessa alla Russia dal 2014. Non solo, perché il suo viaggio aveva anche violato la legislazione ucraina, che prevede una multa per i cittadini che raggiungano la Crimea non per terraferma.

Il post polemico di Alina

La polemica in questi giorni si è fatta violenta, e ha costretto Alina a fare un passo importante: nonostante per lei l’Eurovision rappresentasse una possibile svolta di carriera, ha scelto di ritirarsi ufficialmente. E lo ha annunciato con un duro post su Facebook: “Non voglio più essere in questa storia sporca. A malincuore mi trovo costretta a ritirare la mia candidatura come rappresentante dell’Ucraina all’Eurovision Song Contest. Sono davvero dispiaciuta“.

Di seguito il brano con cui Alina avrebbe partecipato:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 17-02-2022


Avril Lavigne, rinviati i concerti italiani: ecco le nuove date

Sanremo, Gianni Morandi tornerà in gara: “Il Festival del 2022 sarà il penultimo”