Euro 2020, alla cerimonia d’apertura presente anche Andrea Bocelli: il tenore di Lajatico canterà la celebre aria Nessun dorma.

Andrea Bocelli sarà uno dei protagonisti di Euro 2020. Il noto cantante di Lajatico canterà alla cerimonia d’apertura della competizione europea di calcio, che si terrà allo stadio Olimpico di Roma. In campo scenderanno Italia e Turchia, ma prima del calcio d’inizio sarà proprio il noto artista a emozionare il pubblico presente e i milioni di telespettatori con la sua voce. In particolare, Bocelli interpreterà una delle romanze più famose nella storia della nostra musica, Nessun dorma, dalla Turandot di Giacomo Puccini.

Andrea Bocelli a Euro 2020

Uno dei cantanti italiani più famosi in tutto il mondo, Andrea Bocelli, è stato chiamato a rappresentare la nostra musica all’interno del contesto europeo. Una scelta classica ma importante.

Andrea Bocelli
Andrea Bocelli

La competizione continentale si aprirà nel segno della grande lirica e della musica classica, ma anche non mancheranno anche altri momenti di spettacolo, con la riproposizione dell’inno ufficiale di Euro 2020, firmato dal deejay olandese Martin Garrix con Bono e The Edge degli U2.

Andrea Bocelli e la scelta di Nessun dorma

L’aria scelta per aprire Euro 2020 è Nessun dorma, inno che accompagnerà simbolicamente le 24 nazionali impegnate nella competizione. Come spiegato dagli organizzatori in una nota stampa, l’interpretazione sarà circondata ca una scenografia eccezionale, curata nel dettaglio, con la partecipazione delle Frecce Tricolori e di fuochi pirotecnici.

Grande emozione da parte dello stesso Bocelli, che sui social ha spiegato: “Sarà un piacere e un onore poter offrire la mia voce alla cerimonia di apertura di UEFA Euro 2020, sotto i riflettori dello stadio Olimpico di Roma. Sarà anche un’occasione preziosa per lanciare un forte messaggio di speranza e positività. Quel ‘Vincerò’, sottolineato dal registro alto e idealmente cantato da tutte le 24 nazionali coinvolte, servirà anche da augurio per tutti nel mondo, superando difficoltà e affrontando sfide nei propri giochi“. Di seguito il post con l’annuncio:

TAG:
andrea bocelli strillo

ultimo aggiornamento: 11-06-2021


Mahmood presenta il nuovo album Ghettolimpo: “Dopo Sanremo sono stato percepito in modo distorto”

Mahmood riparte da Ghettolimpo, lo scontro tra opposti in grado di comunicare