Lo sfogo di Emma Marrone: “Se fossi lesbica, l’avrei già detto”

La cantante Emma Marrone ha risposto alle voci sulla sua presunta omosessualità durante un’intervista a Grazia.

“Se fossi lesbica, l’avrei già detto. Vivrei la mia storia mano nella mano con la mia compagna. Se avessi un fidanzato, degli amanti, non lo nasconderei.” ha rivelato Emma Marrone a Grazia, mettendo la parola fine alle voci che circolano da sempre sul suo conto, nonostante di fidanzati ne abbia anche avuti (Stefano De Martino, tanto per citarne uno).

La cantante poi si è laciata andare a uno sfogo riguardo ai pregiudizi che l’avrebbero continuamente insabbiata, e ha parlato di quella che per lei è la cosa più importante: i sentimenti.

Emma Marrone: la vita privata della cantante

Mi hanno affibbiato flirt con chiunque, dal mio promoter a Maria De Filippi. Probabilmente dà molto sui nervi il mio essere tanto forte: più lo sei, più cercano di buttarti giù. Se avessi dovuto dar retta a tutte le persone che dal primo giorno hanno parlato male di me, avrei probabilmente perso la strada e smesso di fare questo lavoro nel giro di sei mesi.” Non usa mezzi termini la cantante, e nella sua intervista a Grazia si dice stanca dei pregiudizi, e delle paure che più d’una volta questi le hanno procurato.

EMMA MARRONE
EMMA MARRONE

“È proprio perché ho paura di tutto e sto attenta a tutto che non faccio stupidaggini. Andare dritta per la propria strada non significa non avere paura. I timori li combatto, li ordino, li seleziono. Non temo chi dice che le mie canzoni sono brutte, che non sono brava, che urlo, che gli stilisti non mi amano. Le polemiche, le critiche fanno parte del gioco. Ci sono cose più importanti.”

Una cantante matura, Emma Marrone, che all’uscita del suo quinto album (Essere qui, anticipato dal singolo apripista L’Isola, sul cui video è già scoppiata una polemica) pare essere padrona delle proprie emozioni e impassibile alle voci e a tutto il resto: “Credo nei sogni, nelle coincidenze, negli spiriti e nelle anime. Credo che ci siano cose molto più grandi di noi, che le persone non muoiano, ma tornino sotto altre forme. Tutti noi arriviamo da vite passate.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-01-2018

Alice Antonucci