Elisa, Seta: il video e il significato del nuovo singolo della cantautrice friulana, primo estratto da un nuovo album.

Elisa rompe il ghiaccio e svela il primo passo del suo nuovo progetto discografico. Dal 24 novembre arriva in radio e negli store digitali Seta, il nuovo singolo di Elisa. Lo ha annunciato la stessa cantautrice attraverso una serie di post sui social, in cui ha presentato anche il nuovo video, che provenie dalla sua penna e racconta una storia riguardante la forza delle donne. Una scelta non a caso, visto che il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Elisa Toffoli
Elisa Toffoli

Elisa, Seta: il video e il significato

A presentare il nuovo video è stata la stessa Elisa, che ha ringraziato tutto il suo team, formato da professionisti come Pierpaolo Piccioli, Attilio Cusani, Angela Curri, Alessandro Falasca e Giulio Schiffer. Per lei, insieme al cast e alla produzione, veri compagni di viaggio speciali. Ha poi spiegato il senso del nuovo video: “Si tratta di una storia che ho scritto di mio pugno, ha un messaggio forte che mi sta a cuore. Riguarda la forza femminile“.

Per quanto riguarda la canzone, si tratta di un brano d’amore scritto da Elisa con Dario Faini e Davide Pretella e prodotta da DRD (lo stesso Faini). Al centro del brano c’è la chimica che può crearsi con una persona capace di trasformare anche un filo di rame in pregiata seta.

Di seguito il video ufficiale:

Elisa: nuovo album in arrivo

La cantuatrice in arrivo potrebbe essere pronta a pubblicare un nuovo album nei prossimi mesi, a distanza di quasi quattro anni da Diari aperti, il suo ultimo disco pubblicato nel 2018. Un lavoro di grandissimo successo, che ancora oggi si riaffaccia di tanto in tanto nella classifica italiana degli album più venduti, e che ha lasciato alle sue spalle hit radiofoniche come Se piovesse il tuo nome, Anche fragile, Vivere tutte le vite, Tua per sempre e anche Blu Part II con Rkomi.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 24-11-2021


In loving memory: cantanti e musicisti morti oggi

Trent’anni fa moriva Freddie Mercury, il più grande frontman di tutti i tempi