Ed Sheeran in visita allo zoo, tra coccodrilli e serpenti!

Ed Sheeran, in tour in Australia, ha fatto visita ad un parco zoologico in cui ha potuto sfamare un coccodrillo e mettere un serpente attorno al collo!

In occasione del suo Divide Tour in Australia, Ed Sheeran ha messo a dura prova il proprio sangue freddo dando personalmente da mangiare a un alligatore affamato e tenendo sopra le spalle un gigantesco serpente. Il cantante poi, ha condiviso i simpatici scatti con i suoi fan su Instagram, che sono andati letteralmente in visibilio.

Ed Sheeran allo zoo: tra serpenti e alligatori

In Australia Ed Sheeran ha visita ad un parco ambientale dove ha potuto dar da mangiare personalmente a un gigantesco alligatore. Anzi, per la precisione, un coccodrillo estuarino, uno degli animali più pericolosi di tutta l’Australia. L’animale si è arrampicato fino a metà della balaustra su cui erano assicurati Ed Sheeran e il suo accompagnatore. Ma il cantante, più che spaventato, è sembrato divertito dal gigantesco animale.

Ed Sheeran ha mostrato lo stesso sangue freddo anche durante una foto di gruppo con alcuni amici, dopo che sul loro collo era stato poggiato un gigantesco serpente bianco:

Un post condiviso da Ed Sheeran (@teddysphotos) in data:

Ed Sheeran e il matrimonio con Cherry: i preparativi

Intanto il cantante e la fidanzata, nonché promessa sposa, Cherry Seaborn, hanno dato il via ai preparativi per le loro attesissime nozze: i due vorrebbero unirsi in matrimonio in una chiesetta privata costruita nella casa di Sheeran in East Anglia, ha rivelato il Belfast Telegraph.

Milioni di fan sono in trepidante attesa per le sue nozze di cui, per il momento, non si conosce ancora la data. Il cantante ha dato l’annuncio lo scorso gennaio, con un post su Instagram in cui dichiarava:  “Ho trovato una fidanzata poco prima di Capodanno, siamo molto felici e innamorati e i nostri gatti esultano.”

Fonte Foto: https://www.instagram.com/teddysphotos/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-03-2018

Alice Antonucci