Demi Lovato, Dancing with the Devi: il video del nuovo singolo della popstar, che ricostruirsce gli abusi e l’overdose.

Demi Lovato ha sconvolto ancora una volta i propri fan! Dopo aver raccontato le vicende più traumatiche della sua vita all’interno del documentario Dancing with the Devil, uscito il 23 marzo, la popstar ha scelto di mostrare a tutti cosa le è successo ricostruendo gli abusi subiti e l’overdose nel video ufficiale del suo nuovo singolo, intitolato appunto Dancing with the Devil.

Demi Lovato: il video di Dancing with the Devil

La cantante ha raccontato nelle scorse settimane di aver subito diversi abusi sessuali, uno dal suo primo ragazzo, che gli ha tolto la verginità contro il suo volere, un altro dal suo spacciatore. E tutti ricordano ancora che solo tre anni fa la stessa Lovato fu vittima di una violenta overdose, quando fu trovata quasi priva di vita per un mix di eroina e Fentanyl.

Demi Lovato
Demi Lovato

Tutte queste vicende drammatiche la cantautrice le ha volute mettere in scena attraverso una ricostruzione (più o meno fedele) nel video ufficiale della sua Dancing with the Devil. Guardiamo insieme le immagini crude. Una clip destinata solo a stomaci forti:

Demi Lovato violentata

All’interno del documentario la popstar americana ha raccontato per la prima volta i dettagli delle violenze e degli abusi subiti. Queste le sue parole che hanno sconvolto tutti i suoi fan: “Mi hanno trovata nuda, blu. Sono stata dichiarata morta dopo che il mio spacciatore aveva approfittato di me. Quando mi sono svegliata ero in ospedale, mi hanno chiesto se avessi avuto rapporti sessuali consensuali. C’era un flash di lui sopra di me. L’ho visto e ho detto di sì. Solo dopo un mese ho capito che quella notte non ero certo in uno stato d’animo per prendere una decisione consensuale“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 02-04-2021


Ultimo annuncia un live dal Colosseo in streaming

Il Festival dell’Isola di Wight 2021 si farà anche col COVID-19: ecco i cantanti in tabellone