Deep Purple in arrivo il nuovo disco dal titolo inFinite

Deep Purple hanno rivelato il titolo, la data di pubblicazione e il primo singolo del nuovo album inFinite, il nuovo attesissimo disco della band

Il 7 aprile 2017 su earMUSIC i Deep Purple pubblicheranno il loro nuovo attesissimo disco, di cui hanno già rivelato il titolo, la data di pubblicazione e il primo singolo.

“Time For Bedlam”, il primo estratto, è un classico up-tempo in stile Deep Purple ed è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Per celebrare l’album è stato filmato un vide-documentario contenente le registrazioni del disco con il produttore Bob Ezrin. Il filmato sarà incluso in alcune limited edition e sarà presentato in anteprima in alcuni “fan events” in tutto il mondo.

Ultimo disco?

Alcuni fan si sono posti delle domande sul futuro dei Deep Purple, vedendo il titolo dell’album e dell’imminente tour, rispettivamente “inFinite” e “Long Goodbye”: si stanno preparando ad abbandonare le scene musicali?

Il cantante Ian Gillian ha dichiarato:

“Se si prende alla lettera uno potrebbe pensare che la parte ‘Finite’ (Finito) descrive la vita dei Deep Purple, con un chiaro inizio e una fine nebulosa; ma la parte ‘in’? La parola ‘infinite’ (infinito) è un’arma tridimensionale a doppio taglio. Descrive qualcosa che continua in eterno in tutte le direzioni; simile al suo equivalente temporale ‘Eternal’ (Eterno) Di cosa stiamo parlando?

Stephen Hawking ha dichiarato (nel libro ‘A Brief History Of time’) che, prima del Big Bang, non ci fu nulla. Questo annienterebbe l’idea dell’universo infinito, perché stabilisce un preciso momento di inizio. Quindi l’universo di Hawking è ‘Finite’ per definizione, che lui sia d’accordo o meno.

Ironicamente lui si sbaglia (gli scienziati eventualmente sbagliano spesso), e quindi l’Universo è infinito, cioè non ha mai fine, ma anche che non è mai iniziato e il corollario di tutto ciò ovviamente è che noi non esistiamo veramente.

C’è una soluzione metafisica in tutto questo, ma dovrà aspettare finchè il tour è finito perché (ringraziando il cielo) ci sono solo 24 ore al giorno (per ora) o 10 ore in un giorno metrico. Ma questo è un altro discorso….”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-12-2016