Blackstar è il titolo del prossimo album di David Bowie, in uscita l’8 gennaio ma anticipato da un singolo omonimo il 20 novembre.

Nuovo album in arrivo per David Bowie, il quale ha annunciato l’uscita di un nuovo album dal titolo Blackstar, in vendita dall’8 gennaio 2016: prima, in particolare il 20 novembre, ci sarà una piccola anticipazione perché verrà rilasciato il primo e omonimo singolo, quello che farà da apripista al disco. La giornata scelta per il rilascio è quella del compleanno dell’artista, che il prossimo 8 gennaio compirà 69 anni. L’annuncio sulla pagina Facebook ufficiale del cantante, dove si legge: Adesso possiamo confermare che Blackstar è il prossimo album e singolo di David Bowie. Contrariamente a quanto riportato in modo non corretto a proposito delle sonorità e dei contenuti del disco, possiamo confermare solo le seguenti informazioni: il singolo uscirà il 20 novembre e non fa parte della piece teatrale di Bowie Lazarus.

Smentito il Times

Non a caso lo staff di David Bowie, con la nota apparsa sul canale sociale dell’artista, ha voluto smentire il Times che pochi giorni fa aveva descritto i contenuti dell’album, parlando soprattutto della sonorità. Ed ecco il motivo della puntualizzazione fatta, visto che, contrariamente a quanto riportato dal giornale, il disco non sarà un mix di elettronica, sessioni di jazz e canti gregoriani. Il nuovo disco arriva a tre anni dall’ultima pubblicazione, The next day.

David Bowie, mai più concerti dal vivo

I fan di David Bowie, soprattutto quelli che non sono mai riusciti a vederlo cantare dal vivo, non potranno più farlo: qualche giorno fa, infatti, David Bowie aveva comunicato che per motivi di salute non potrà più esibirsi dal vivo, come confermato direttamente dall’agente che ha dovuto dare questa triste notizia. Il nuovo album sarà per molti un motivo per sorridere e continuare a gustare la musica di David Bowie.


Area Sanremo, in corso le selezioni per le Nuove Proposte: tante facce già conosciute

Adele batte un altro record: in 24 ore sono 28 milioni le visualizzazioni di Hello