Cristina D’Avena canta La casa di carta: ecco la sua versione della sigla

Cristina D’Avena, La casa di carta: la versione della sigla della celebre serie televisiva cantata dalla regina delle canzoni dei cartoni animati.

Cristina D’Avena canta La casa di Carta. La celebre cantante italiana ha reinterpretato la sigla della famosa serie televisiva targata Netflix in una versione tutta nuova e adatta al suo stile.

Andiamo ad ascoltare questo brano inedito che ha conquistato tutti i fan della nostra Cristina ma anche della serie. D’altronde, se si unisce un prodotto divenuto cult con una delle voci più amate d’Italia, il risultato non può che essere eccezionale.

Cristina D’Avena, La casa di carta: la sua versione della sigla

A commissionare questa nuova versione della sigla di La casa di carta, arrivata in questa estate 2019 alla terza stagione, è stata la stessa Netflix, che ha scelto la nostra Cristina D’Avena per reinterpretare l’iconica canzone in versione italiana.

Ovviamente il testo è tradotto, e La casa di carta viene trasformata in un cartone animato, per adattarsi meglio alla grande Cristina. Ecco il video della nuova versione della sigla:

La casa di carta: la musica della serie

La celeberrima serie televisiva Netflix racconta le avventure di una banda di criminali alle prese con rapine impossibili, come quella alla zecca di Madrid o quella alla Banca di Spagna.

Al suo interno non mancano riferimenti alla musica. Viene infatti ripetuta più volte la canzone Bella ciao, simbolo della banda guidata da uno dei personaggi, ‘il Professore’. Inoltre la sigla, My Life is Going On, cantata da Cecilia Krull, è divenuta presto una hit a livello mondiale, grazie anche al remix firmato dal deejay turco Burak Yeter.

Insomma, il coinvolgimento della nostra Cristina è solo l’ultimo esempio di quanto i produttori della serie siano attenti al mondo della musica, a prescindere dalle sue latitudini e dai generi.

Cristina D'Avena
Cristina D’Avena

ultimo aggiornamento: 09-08-2019