Cosmo, La terza estate dell’amore: informazioni e tracklist del nuovo album del cantautore e producer piemontese.

C’è un grande ritorno il 21 maggio 2021, quello di Marco Jacopo Bianchi, cantante e dj classe 1982 conosciuto da tutti con un solo nome: Cosmo. Il noto producer piemontese ci riporta nel suo ‘cosmo’, appunto, con un quarto album da solista pronto a conquistare i fan: La terza estate dell’amore. Un disco che si propone come naturale prosecuzione dell’ultimo lavoro, Cosmotronic, uscito nel 2018. Scopriamo insieme tutti i dettagli su questo album.

Cosmo, La terza estate dell’amore: il nuovo album

La terza estate dell’amore, il nuovo disco di Cosmo, è stato presentato ufficialmente sul suo canale YouTube attraverso una diretta streaming. Un evento unico che gli ha dato modo di cantare le nuove canzoni, mostrando a tutti i suoi fan un’evoluzione artistica importante.

Consolle per dj
Consolle per dj

In questo nuovo lavoro è presente la sua esperienza nei club, ovviamente e fortemente, ma non manca spazio al cantautorato, oltre a novità assolute per la sua produzione, come l’utilizzo dei cori. Insomma, un disco davvero da ascoltare, antipop, fuori dagli schemi e sperimentale come solo Cosmo sa essere.

Così l’artista ha presentato il nuovo disco e la sua genesi: “Ho capito che ini questa fase della mia carriera voglio trascinare le persone senza per forza seguire lo schemino criptofascista della canzone pop: ‘Devi farla così, questa canzone’. Mi sono stufato, capito? Quella roba è una catena“.

Di seguito la copertina:

La tracklist di La terza estate dell’amore

Questa la tracklist integrale del nuovo album del cantautore e producer:

1 – Dum Dum
2 – Antipop
3 – La musica illegale
4 – Fresca
5 – Mango
6 – La cattedrale
7 – Puccy Bom
8 – Fuori (feat. Silvia Konstance)
9 – Gundala
10 – Io ballo
11 – Vele al vento
12 – Noi

Di seguito l’audio di Antipop del noto producer:

TAG:
Cosmo

ultimo aggiornamento: 21-05-2021


Margherita Vicario annuncia le date del Bingo Tour 2021

Eurovision, l’Italia tifa Måneskin: “Vogliamo sorprendere tutti”