La classifica delle migliori canzoni del 2020 per Pitchfork: i brani più importanti dell’anno per la storica rivista dedicata all’industria musicale.

Mancano ormai pochissimi giorni a questo travagliato 2020. È il momento di stilare classifiche. Dopo quelle di Spotify, basate sui numeri e le statistiche, ci ha pensato Pitchfork a valutare la qualità dei brani usciti quest’anno fino al 30 novembre 2020. Nella classifica delle migliori canzoni dell’anno, secondo la nota rivista musicale americana, spicca in testa uno dei brani rap più amati degli ultimi mesi. Ed è un brano tutto al femminile.

Classifica migliori canzoni 2020 Pitchfork: la top 10

Al primo posto anche in questa graduatoria particolarmente rilevante c’è WAP, la canzone lanciata da Cardi B insieme alla rapper rivelazione del 2020, Megan Thee Stallion.

Cardi B
Cardi B

Un grandissimo riconoscimento per la femcee, che già qualche settimana fa aveva vinto il premio di donna dell’anno secondo l’altra rivista americana più importante dell’industria musicale, Billboard. Di seguito il video di WAP:

Tra gli artisti più noti anche al pubblico italiano, va segnalato il terzo posto di Fiona Apple con I Want You to Love Me, Bad Bunny con Safaera al quinto posto davanti a Bob Dylan con Murder Must Foul. Ecco la top ten:

1 – WAP di Cardi B e Megan Thee Stallion
2 – People, I’ve Been Sad di Christine and the Queens
3 – I Want You to Love Me di Fiona Apple
4 – Savage Remix di Megan Thee Stallion feat. Beyoncé
5 – Safaera di Bad Bunny x Jowell Randy x Nengo Flow
6 – Murder Most Foul di Bob Dylan
7 – Gospel of a New Century di Yves Tumor
8 – Describe di Perfume Genius
9 – Garden Song di Phoebe Bridgers
10 – Fire di Waxahatchee

Pitchfork: le migliori canzoni del 2020

Analizzando le altre 90 canzoni in classifica, segnaliamo la prsenza di altri artisti molto famosi e apprezzati sulla scena mainstream. Sfiora ad esempio la top ten Lady Gaga, grazie al suo duetto con Ariana Grande in Rain On Me, fermo all’11esimo posto. 23esima posizione per Blinding Lights, il brano simbolo dell’ultimo album di The Weeknd (che almeno da Pitchfork non è stato dimenticato).

Presente anche Drake, con Laugh Now Cry Later feat. Lil Durk, al 26esimo posto, mentre al 28esimo posto troviamo i The 1975 con If You’re Too Shy (Let Me Know). 32esima la regina della musica americana, Taylor Swift, con The Last Great American Dinasty. Dua Lipa guadagna invece la top 50, al 49esimo posto, con Physical. La super hit The Box di Roddy Ricch non supera invece il 69esimo posto, che fa comunque meglio di Rockstar di DaBaby (feat lo stesso Roddy Ricch).

TAG:
strillo

ultimo aggiornamento: 08-12-2020


Bob Dylan ha venduto le sue canzoni alla Universal per 300 milioni di dollari

Non solo All I Want for Christmas is You: ecco le 10 canzoni di Natale più amate dagli italiani