Ligabue, la sua chitarra ora fa parte dell'Hard Rock Cafe

La chitarra di Ligabue è entrata a far parte dell’Hard Rock

La chitarra di Ligabue è entrata a far parte della collezione di cimeli della musica rock dell’Hard Rock International.

Sarà proprio Luciano Ligabue il primo artista italiano a fare una memorabilia donation in una sede americana della nota catena di ristoranti, hotel e casino che vanta una collezione di oltre 73mila pezzi, unici e originali, appartenuti a grandi rock star ed esposti nelle 190 sedi del brand, presente in 58 paesi, con 144 cafe; 3 di questi in Italia, a Roma, Venezia, Firenze.

La donazione è avvenuta all’Hard Rock Cafe NY, vecchia sede dello storico Paramount Theatre, che ha ospitato nel passato grandi perfomance dei Beatles e di Elvis Presley, e ora i cimeli di Eric Clapton, Jimi Hendrix.

La chitarra donata da Ligabue è una Fender Telecaster bianca suonata nei giorni scorsi nel corso del concerto “sold out” a New York, al Terminal 5, del “Mondovisione Tour – Mondo 2014” che, dopo il grande successo del tour italiano, lo sta vedendo esibirsi in questi giorni, per la prima volta nella sua carriera in America, in 5 tappe in Canada e Usa.

Le prossime tappe del tour americano saranno: mercoledì 22 ottobre al Whisky a Go Go di Los Angeles, venerdì 24 ottobre al Dna Lounge di San Francisco, domenica 26 ottobre al Grand Central di Miami. Sul palco il Liga è come sempre accompagnato dal “Gruppo”, la sua band formata da Federico “Fede” Poggipollini (chitarra), Niccolò Bossini (chitarra), Luciano Luisi (tastiere e programmazioni), Michael Urbano (batteria) e Davide Pezzin (basso). Ligabue è il primo artista italiano a fare una memorabilia donation ad Hard Rock International in una sede americana.

ultimo aggiornamento: 21-10-2014