I migliori cantanti di sempre: dalle grandi voci del rock alle più talentuose donne, fino ad arrivare ai migliori cantanti italiani.

Scegliere i migliori cantanti di sempre, o anche solo i migliori cantanti del mondo oggi, è un’impresa pressoché impossibile. Se infatti la soggettività regna sovrana nei giudizi riguardanti l’arte, musica compresa, è ancora più labile il confine del buongusto quando si parla della voce, lo strumento umano che arriva dritto al cuore.

Ci sono persone che si emozionano con le grandi voci, con i tecnicismi eccezionali e le estensioni fuori dal comune. C’è chi invece preferisce voci più sporche, ruvide, o trova più emozionanti le imprecisioni che la perfezione. Provare a stabilire una classifica è quindi un’operazione di puro divertimento. Tuttavia, è possibile individuare almeno un lotto di cantanti famosi che, se non sono stati i migliori in assoluto, di certo rientrano in quella ristretta cerchia di fenomeni della voce.

I migliori cantanti di sempre

Il canto è un’arte che differisce da genere a genere. Tralasciando il rapping, cantare è fondamentalmente diverso se si è un interprete lirico o un cantautore folk, così come è diverso se ci si dedica a rock e metal o invece si preferiscono soul e R&B. Ecco perché stabilire il miglior cantante di sempre è praticamente impossibile.

Microfono
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/microfono-musica-suono-mic-2130806/

Ma quando pensiamo alle grandi voci della storia della musica commerciale, ce n’è una che arriva alla mente subito quasi a tutti: quella di Freddie Mercury. Dotato di una tecnica piuttosto grezza, il frontman dei Queen era in grado di comunicare con il cuore dei suoi ascoltatori grazie a un talento innato, e a un’estensione fuori dal comune, oltre che a una personalità che si rifletteva splendidamente in quel suo timbro brillante. Riascoltiamo insieme una versione live di A Kind of Magic:

Se Freddie è il prototipo del cantante rock, capace di interpretare al meglio brani prettamente pop, viaggi barocchi di stampo prog, malinconici blues ma anche cavalcate hard rock e heavy metal, sono tantissimi i cantanti diventati icone nel genere più importante dagli anni Cinquanta ai Novanta: da Elvis Presley a John Lennon, da Robert Plant a Mick Jagger, da David Bowie a Kurt Cobain, passando per Bono, Elton John, Ian Gillan, Prince, Roger Daltrey, Axl Rose, Steven Tyler, Michael Jackson, tra i più recenti possiamo citare lo straordinario Myles Kennedy, e chi più ne ha più ne metta.

Ma le voci probabilmente più emozionanti vanno ricercate nel soul, e in questo genere sono due gli artisti che più di altri sono riusciti a diventare delle icone assolute, fonti d’ispirazione per decine di altri cantanti: Ray Charles e Stevie Wonder. Accomunati dall’handicap della cecità, sono stati tra le voci simbolo dell’epoca d’oro della black music, grazie anche a hit del calibro di Georgia On My Mind, che riascoltiamo in questa versione live:

Ma una menzione d’onore la merita senza ombra di dubbio anche James Brown, il padrino del Soul, un ciclone capace di portare la musica funky a livelli mai prima raggiunti, un pioniere che ha aperto le porte a tantissimi cantanti attuali, che proprio alla sua lezione hanno guardato per imporsi con il massimo successo. Di seguito la sua esibizione su I Got You al Live 8 del 2005:

Le migliori cantanti donne

Parlando di soul, gospel e R&B, di voci femminili uniche e inimitabili ce ne sono state moltissime. Ma nessuna ha raggiunto i livelli di potenza, carisma, versatilità e tecnica di Aretha Franklin. Una cantante straordinaria, che ha saputo conquistare diverse generazioni grazie a un talento naturale ineguagliabile, e che ancora oggi funge da modello per chiunque decida di fare della voce il proprio strumento principale. Ecco una sua versione di Amazing Grace:

Ma come non ricordare Tina Turner, la Regina del rock and roll, una vera forza della natura in grado a sua volta di cavalcare i generi a suo piacimento, riuscendo sempre a imprimere un marchio riconoscibile grazie a una potenza vocale fuori dal comune. Di seguito una versione live di Proud Mary:

E se la scena blues, jazz, R&B e soul ha offerto talenti ineguagliabili a iosa, da Etta James a Ella Fitzgerald, da Billie Holiday a Nina Simone, senza dimenticare artiste più ‘attuali’ come Whitney Houston, Mariah Carey, Mary J. Blige, Amy Winehouse, Beyoncé e Adele, una menzione d’onore tra le voci femminili più importanti di sempre la merita Janis Joplin, la cantante più iconica della storia del rock psichedelico. Di seguito una versione live di Piece of My Heart:

I migliori cantanti italiani

La situazione è rosea anche per quel che riguarda i migliori cantanti italiani, famosi o meno famosi. Tralasciando gli emblemi del bel canto, come Pavarotti in passato o Andrea Bocelli in anni più recenti, tra le voci più importanti della nostra storia non possiamo non citare Lucio Battisti, capace di sopperire a una tecnica non eccezionale una carisma e una versatilità fuori dal comune. Ma è tra le voci femminili che la nostra musica leggera è riuscita a tirare fuori i cantanti di maggior talento. Basti pensare a tre nomi: Antonella Ruggiero, Mia Martini e l’inimitabile Mina. Di seguito un video di Brava:

Quando si parla di Maestri della voce, c’è però un cantante fuori concorso tanto in Italia quanto all’estero. Si tratta di Demetrio Stratos, storica voce degli Area, l’artista che più di ogni altro ha fatto dello studio del canto una scienza, riuscendo a ricavare dalla propria ugola cose che nessun essere umano sarebbe nemmeno stato in grado di immaginare. Chiudiamo una sua esibizione dal vivo:

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/microfono-musica-suono-mic-2130806/

TAG:
cantanti strillo

ultimo aggiornamento: 12-08-2020


La carriera dei Dire Straits in 5 capolavori

Harry Styles per la prima volta al numero 1 dei singoli in America con Watermelon Sugar