Tanti auguri al rapper The Game: ecco le sue migliori canzoni

Andiamo alla scoperta di The Game, uno dei rapper più famosi degli anni Duemila: le curiosità sulla sua carriera e le sue migliori canzoni.

Tanti auguri a The Game! Il rapper di Compton compie oggi 39 anni. Tra i più promettenti artisti della West Coast negli anni Duemila, è stato lanciato da Dr. Dre e ha raggiunto il successo con l’album di debutto The Documentary, grazie anche all’aiuto di 50 Cent, stella del rap negli ultimi anni in difficoltà economiche.

Andiamo alla scoperta di alcune curiosità sulla carriera, la vita privata e le migliori canzoni dell’ex membro della G-Unit.

Chi è The Game

Nato a Compton il 29 novembre 1979 sotto il segno del sagittario, Jayceon Terrell Taylor è cresciuto a sud di Los Angeles, in una città dall’alto tasso di criminalità, tra traffico di droga, armi e omicidi all’ordine del giorno. L’infanzia non è stata delle più felici, tra problemi con la giustizia dei genitori e una parentesi di qualche anno in affidamento a una famiglia adottiva. All’età di 13 anni perde il fratello maggiore in una sparatoria. Da lì inizia a seguirne le orme e, nonostante i buoni risultati scolastici, finisce per essere espulso dal proprio liceo.

Nell’ottobre del 2001, nel corso di una faida tra gang, viene attaccato da tre rivali e colpito alla schiena da diversi colpi di arma da fuoco. Riesce fortunatamente a chiamare il pronto intervento e, dopo tre giorni di coma, si risveglia. Recupera l’utilizzo delle gambe solo dopo lunghi mesi di terapia.

In questo periodo inizia ad avvicinarsi al mondo dell’hip hop, di cui ascolta i classici e si fa ispirare per i primi testi rap. Nel dicembre del 2001 debutta nell’ambiente underground di Los Angeles e nel 2003 viene scovato da Dr. Dre, che lo fa firmare con la G-Unit Rercords, l’etichetta di 50 Cent. Da lì l’ascesa è rapida, entra nella G-Unit e viene portato al successo proprio da 50 Cent.

Il suo album di esordio arriva nel 2005: The Documentary, un successo straordinario negli Stati Uniti. Al successo seguì però una serie di controversie e problemi con altri rapper, tra cui lo stesso 50 Cent, che hanno finito con il tempo per isolarlo. Nonostante questo, dall’esordio ha pubblicato altri sette album, di cui l’ultimo nel 2016.

The Game
Fonte foto: https://www.facebook.com/thegame/photos

Le migliori canzoni di The Game

Tra i tanti ottimi pezzi rap scritti da The Game, ce ne sono alcuni che hanno ottenuto un grandissimo successo, influenzando in qualche modo la scena hip hop contemporanea. Riascoltiamoli insieme.

The Game – How We Do

Di seguito il video di How We Do, uno dei brani più importanti tra quelli presenti in The Documentary:

The Game – Hate It or Love It

Altro brano di grande successo tratto dal primo album del rapper californiano, in collaborazione con 50 Cent. Ecco il video:

The Game – Jesus Piece

Un brano più recente di The Game, title-track dell’album del 2012. In questa canzone il featuring è con Kanye West e Common:

Le curiosità su The Game

– Il ha giocato a basket al liceo con l’ex stella dell’NBA Baron Davis. Quest’ultimo ha fatto da padrino al primo figlio di The Game, Harlem Caron Taylor, nato nel giugno del 2003.

– L’ex membro della G-Unit spicca per la statura: è alto 1 metro e 93.

– La sua passione sportiva è legata soprattutto a due squadre: i San Francisco 49ers e i Los Angeles Lakers.

– Ha un profilo Instagram molto seguito, con quasi 10 milioni di follower!

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/thegame/photos

ultimo aggiornamento: 28-11-2018