Greg Lake: la biografia, la carriera, la vita privata e le curiosità sullo storico cantautore, chitarrista e bassista degli Emerson, Lake & Palmer.

Tra le figure iconiche della musica rock britannica, e in particolare del movimento progressive rock, è rimasto nella memoria e nel cuore dei fan Greg Lake, membro e cofondatore di gruppi leggendari come i King Crimson e gli Emerson, Lake and Palmer. Ripercorriamo insieme la sua carriera e la vita privata attraverso alcune curiosità.

Chi è Greg Lake: la biografia

Gregory Stuart Lake nacque a Poole, nel Dorset, il 10 novembre 1947 sotto il segno dello Scorpione. Talento naturale, grande cantante dotato di una voce profonda e riconoscibile, ma anche bassista eccezionale e ottimo chitarrista, Greg iniziò la propria carriera con gli Shame e i Shy Limbs, gruppi con cui pubblicò i suoi primi singoli.

basso
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/basso-elettrico-bass-strumento-913092/

Il suo esordio nel mondo discografico arrivò però nel 1969, quando entrò nei King Crimson e partecipò alla realizzazione di un album fondamentale, In the Court of the Crimson King. Partì quindi in tournée con il gruppo di Robert Fripp ma, una volta tornato, lasciò la band durante le lavorazioni del secondo album per dar vita al progetto di un supergruppo con Keith Emerson e Carl Palmer: nacquero così gli Emerson, Lake and Palmer. All’interno della band Lake poté esibire il meglio del suo repertorio, componendo la musica, suonando il basso, la chitarra, cantando e dedicandosi alla produzione. Di seguito l’audio di un loro classico, From the Beginning:

Pubblicò nel 1975 il suo primo singolo da solista, I Believe in Father Christmas, destinato a diventare un brano classico del Natale, specialmente nel Regno Unito. Nel 1980, dopo 40 milioni di dischi venduti, gli ELP si sciolsero e Greg si dedicò dapprima alla carriera solista, poi ad altri progetti importanti.

Si riunì con la band qualche anno dopo, all’inizio con Cozy Powell alla batteria, dando vita agli Emerson, Lake and Powell, con cui pubblicò un nuovo album. Negli anni Novanta tornò nel gruppo anche Palmer, mentre nei Duemila Greg si dedicò ad altri importanti progetti con amici come Ringo Starr e Pete Townshend.

Greg Lake: la morte

Greg è morto il 7 dicembre 2016 al termine di una lunga e dolorosa battaglia con il cancro. Al momento della sua scomparsa furono in molti tra gli artisti con cui aveva avuto il piacere di suonare a tributargli un doveroso omaggio anche sui social.

La vita privata di Greg Lake: moglie e figli

Uomo tanto talentuoso quanto riservato, Greg si trasferì dal 1974 in una casa vicino a Windsor, per godersi la tranquillità della sua vita privata con la moglie Regina. I due hanno avuto una sola figlia, Natasha.

Sai che…

– Suonò negli anni Sessanta nei Gods, la band dalle cui ceneri nacquero i leggendari Uriah Heeps.

– Negli anni Settanta fondò l’etichetta Manticore con cui produsse due band italiane altrettanto fondamentali: la Premiata Forneria Marconi e il Banco del Mutuo Soccorso.

– Ha scritto canzoni anche per Bob Dylan.

– Cosa c’entra con Zoagli Greg Lake? Il cantautore è stato omaggiato con la cittadinanza ad honorem post mortem il 19 giugno 2017 dal comune in provincia di Genova.

– Su Instagram non ha alcun account, ma su Facebook esiste una pagina ufficiale a lui dedicata.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/basso-elettrico-bass-strumento-913092/

TAG:
Emerson Lake and Palmer Greg Lake

ultimo aggiornamento: 10-11-2020


In memoria di Ennio Morricone, il maestro delle colonne sonore

Chi è Alessio Selvaggio: da Palermo ad All Together Now, passando per X Factor