Cesare Cremonini scende in pista per Valentino Rossi

Perché i Green Day si chiamano così?

Quarantasei‘ il titotolo dell’inno a Valentino Rossi.

Che non capisca di moto è lo stesso Cesare Cremonini ad ammetterlo, che sia sempre stato affascinato da Valentino Rossi e dall’ambiente motociclistico non è un mistero. Valentino Rossi 9 volte campione del modo, che corre con il numero 46 non poteva che essere una grande fonte di ispirazione per l’inno scritto da Cremonini. Inno non solo in onore a Valentino ma anche per lo Sky Rancing Team VR46.

Sul suo profilo Facebook Cesare Cremonini scrive: ” La musica e lo sport stanno bene insieme, ma non avevo mai capito il perché fino a quando non ho conosciuto Vale e Uccio. Con loro è nato un rapporto di amicizia che dura da tanti anni e il loro spirito contagioso, appassionato, vero, mi ha insegnato che il rombo dei motori è una musica da ascoltare con il cuore. Pur non essendo io un bravo pilota, nonostante Uccio lo vorrebbe tanto, questa canzone è la naturale conseguenza di questa scoperta. ’46’ è per me più di un numero. È il simbolo di un universo fatto di grandi sogni, sportività, e perenne voglia di vincere. In bocca al lupo quindi a tutto lo Sky Racing Team VR 46.

Il motomondiale inizierà il  prossimo 29 marzo e vedrà un Marc Maquez sempre stra favorito ma con un Valentino Rossi in forma strepitosa pronto a dar battaglia.

Forza Vale!!!

 

 

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 05-03-2015

Redazione Notizie Musica